Crea sito

Pesto di ciuffi di carote

Il pesto di ciuffi di carote è un condimento buonissimo per condire la pasta o il farro, oppure da gustare spalmato su un crostino di pane.
L’altro giorno ho comprato per la prima volta delle carote con il ciuffo e avevo già pensato di non buttare i ciuffi ma di utilizzarli per fare il pesto, dato che ne avevo sentito parlare, quando me l’hanno consigliato anche delle amiche su Instagram.
Il pesto di ciuffi di carote è davvero facile da preparare e si realizza in pochissimo tempo. Io ho usato sia mandorle che pinoli ma potete usare solo mandorle o solo pinoli, oppure utilizzare dell’altra frutta secca come le nocciole.
Questo pesto mi è piaciuto così tanto che prossimamente vorrei provare anche il pesto con i ciuffi di finocchi.

Provate anche la pasta con pesto di pomodorini, ricotta e pomodori secchi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
298,20 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 298,20 (Kcal)
  • Carboidrati 5,93 (g) di cui Zuccheri 2,23 (g)
  • Proteine 6,47 (g)
  • Grassi 29,27 (g) di cui saturi 5,60 (g)di cui insaturi 7,05 (g)
  • Fibre 2,13 (g)
  • Sodio 291,84 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 47 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • ciufficarote (75 g circa di foglie e gambi)
  • 12 gpinoli (leggermente tostati)
  • 12 gmandorle (sgusciate (leggermente tostate))
  • 25 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Scolapasta
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Barattolo

Preparazione

  1. Per preparare il pesto di ciuffi di carote, per prima cosa mondate i ciuffi di carote eliminando i gambi più grossi e duri, ottenendo circa 25 g di ciuffi, dopodiché lavateli e asciugateli.

    Poi mettete nella ciotola del mixer i ciuffi, le mandorle, i pinoli, il parmigiano e l’olio e tritate fino ad ottenere una cremina omogenea.

    Infine, regolate di sale e pepe.

NOTE

Io, ovviamente, non ho usato l’aglio ma potete aggiungerlo.

Potete consumare subito il pesto di ciuffi di carote oppure conservarlo in frigorifero, in un barattolo chiuso, per un paio di giorni.  

Se utilizzate il pesto per condire la pasta, diluitelo con un po’ d’acqua di cottura.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.