Crea sito

Pasta al gusto pizza


Mia madre vide la ricetta della pasta al gusto pizza a “La prova del cuoco” tanti anni fa e, da allora, l’abbiamo fatta e rifatta, personalizzando le dosi. E’ un primo piatto buonissimo, uno dei preferiti del marito, che, da amante della pizza, ovviamente ama anche la pasta che la ricorda. Tra l’altro, è semplice e veloce da preparare.
Come oramai saprete, in casa nostra l’aglio è bandito ma, prima di conoscere il marito, lo usavo; ovviamente non lo mangiavo, perché non lo digerisco, ma mettevo lo spicchio a soffriggere e poi lo toglievo. Sta a voi decidere se usarlo per il sugo di questa pasta, oppure se ometterlo.


Ti piacciono le mie ricette? Seguimi anche sulla mia pagina facebook https://www.facebook.com/michelavitantoniomanidipastafrolla/ o su Instagram https://www.instagram.com/mani_di_pasta_frolla/?hl=it

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gpasta (io ho usato i rigatoni)
  • 200 gPassata di pomodoro
  • 2mozzarelle (200 g circa)
  • 1 mazzettobasilico fresco
  • 60 gparmigiano grattugiato (o Grana)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Sale grosso (per l’acqua della pasta)
  • 1 spicchioAglio (opzionale)

Preparazione




  1. Per prima cosa, mettete a scaldare l’olio in una padella antiaderente capiente. Poi, se decidete di usare l’aglio, mettete lo spicchio a rosolare nell’olio, altrimenti saltate questo passaggio e aggiungete direttamente la passata di pomodoro, il sale ed il basilico lavato e spezzettato. Mescolate e fate cuocere a fuoco medio- basso per qualche minuto, fino a far restringere il sugo. A questo punto, se avete usato l’aglio, toglietelo. Intanto, cuocete la pasta al dente in acqua bollente salata. Quando la pasta sarà cotta, scolatela, versatela nella padella con il sugo e aggiungete il parmigiano e la mozzarella tagliata a dadini. Poi mescolate a fuoco basso per far amalgamare i sapori e far filare la mozzarella, dopodiché impiattate e servite subito. Potete decorare i piatti con qualche foglia di basilico fresco.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.