Crea sito

Fusilli piccanti al curry

  Anni fa, ritagliai la ricetta dei fusilli piccanti al curry da una rivista e la incollai sul mio quaderno di sopravvivenza. La feci una volta, quando vivevo da sola e non avevo ancora molta esperienza in cucina, infatti i risultati lo confermarono: non solo mi punsi le dita mentre pulivo i carciofi ma li bruciai durante la cottura. A distanza di tanti anni, ho deciso di riprovarci, usando, però, i cuori di carciofo surgelati. Se vi piacciono i sapori forti, è una ricetta da provare. Io prima o poi riproverò con i carciofi freschi. Forse.



Ti piacciono le mie ricette? Seguimi anche sulla mia pagina facebook https://www.facebook.com/michelavitantoniomanidipastafrolla/ o su Instagram https://www.instagram.com/mani_di_pasta_frolla/?hl=it
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFusilli
  • 150 gCuori di carciofo (surgelati)
  • 1cipolla (piccola)
  • 1 cucchiainoCurry
  • q.b.Brandy (o vino bianco)
  • q.b.Timo
  • q.b.Peperoncino
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa, tritate la cipolla e fatela soffriggere in una padella antiaderente con un filo d’olio. Quando si sarà appassita, unite i carciofi con il curry, il peperoncino ed il timo e fateli rosolare a fuoco medio-alto per circa 5 minuti. Poi aggiungete un po’ di sale e sfumate con il brandy. Lasciatelo evaporare, abbassate la fiamma e fate cuocere ancora per qualche minuto con un coperchio, finché i carciofi non si saranno ammorbiditi. Intanto, lessate i fusilli in abbondante acqua bollente salata per il tempo riportato sulla confezione, dopodiché scolateli e versateli nella padella con i carciofi. Mescolate per far amalgamare gli ingredienti e poi impiattate. I vostri fusilli piccanti al curry sono pronti!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.