Frittata di chicchi d’oro

La frittata di chicchi d’oro è la ricetta che vi propongo oggi per la rubrica “Ricette di magro”. Si tratta di una frittata particolare preparata con il mais in scatola. Quando ho scoperto la ricetta della frittata di chicchi d’oro sulle schede “Il Ricettario della Buona Cucina” della De Agostini, mi ha colpito perché non avevo mai pensato di fare una frittata con il mais, così ho deciso di provarla.

Se vi piacciono le frittate, provate anche la frittata di patate!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
299,79 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 299,79 (Kcal)
  • Carboidrati 10,24 (g) di cui Zuccheri 2,87 (g)
  • Proteine 15,03 (g)
  • Grassi 22,91 (g) di cui saturi 7,17 (g)di cui insaturi 4,90 (g)
  • Fibre 1,16 (g)
  • Sodio 862,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 110 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 6Uova
  • 150 gmais, dolce, in scatola, sgocciolato
  • 2scalogni (oppure 2 porri)
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 6 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero in grani

Strumenti

  • 1 Mezzaluna oppure un coltello a lama liscia ben affilato
  • 1 Tagliere
  • 2 Padelle
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Ciotola
  • 1 Forchetta
  • 1 Coperchio
  • 1 Piatto piano

Preparazione

  1. Per preparare la frittata di chicchi d’oro, per prima cosa mondate gli scalogni e tritateli, dopodiché lavate il prezzemolo e tritate anch’esso.

    Poi scaldate 3 cucchiai di olio in una padella, dopodiché aggiungetevi gli scalogni e lasciateli appassire leggermente a fuoco moderato. Poi unitevi i chicchi di mais precedentemente scolati dal liquido di conservazione e sciacquati. Mescolate, condite, con una presa di sale e un po’ di pepe macinato sul momento e lasciate insaporire il mais nel condimento per 5 minuti, a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto.

    A questo punto, sbattete le uova con una forchetta in una ciotola con un pizzico di sale e pepe, dopodiché unitevi il parmigiano grattugiato ed il prezzemolo. Quindi, aggiungetevi il mais e gli scalogni e mescolate accuratamente.

    Ora, fate scaldare il restante olio in un’altra padella, dopodiché versatevi il composto e fatelo cuocere, con coperchio, per circa 15 minuti, a fuoco moderato, scuotendo la padella di tanto in tanto.

    Quando la superficie della frittata apparirà piuttosto soda ma ancora umida, rovesciatela su di un piatto piano ribaltando la padella con un movimento rapido e deciso. Poi rimettete la frittata nella padella facendola scivolare dal piatto in modo da cuocere anche l’altro lato. Ora coprite di nuovo con il coperchio e cuocete per altri 5 minuti, sempre a fuoco moderato.

    Vi consiglio di servirla calda.

NOTE

La ricetta originale della frittata di chicchi d’oro prevedeva i porri ma avevo in casa degli scalogni ed ho usato quelli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.