Crea sito

Crostata di riso con fontina

La crostata di riso con fontina è una deliziosa torta salata costituita da un guscio di pasta frolla salata ed un ripieno di riso, preventivamente cotto come se fosse un risotto, reso più gustoso dall’aggiunta della fontina.
La ricetta della crostata di riso con fontina è tratta dalle schede “Il Ricettario della Buona Cucina” della De Agostini. La ricetta originale prevedeva i porri ma, dato che avevi degli scalogni, li ho sostituiti con questi ultimi.

Provate anche la torta di riso salata.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora 40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
668,08 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 668,08 (Kcal)
  • Carboidrati 50,72 (g) di cui Zuccheri 2,68 (g)
  • Proteine 22,55 (g)
  • Grassi 40,07 (g) di cui saturi 25,03 (g)di cui insaturi 14,91 (g)
  • Fibre 1,61 (g)
  • Sodio 1.148,37 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 188 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Per la pasta

  • 150 gfarina 00
  • 75 gburro (morbido)
  • 1tuorlo
  • q.b.sale
  • 4 cucchiaiacqua

Per il ripieno

  • 2scalogni (o 2 porri)
  • 30 gburro
  • 100 griso
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 250 gbrodo vegetale (dose indicativa)
  • 2uova
  • 200 gfontina
  • q.b.pepe
  • q.b.sale (opzionale)

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Mezzaluna
  • 1 Padella
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Tortiera a cerniera da 22-24 cm di diametro

Preparazione

  1. Per preparare la crostata di riso con fontina, per prima cosa setacciate la farina a fontana sulla spianatoia e ponete al centro il burro morbido a pezzetti, il tuorlo, il sale e l’acqua. Poi con la punta delle dita lavorate velocemente il composto, dopodiché formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigorifero per un’ora.

    Nel frattempo, preparate il ripieno: mondate e tritate gli scalogni e fateli rosolare, a fuoco moderato, in una padella con il burro. Quindi, unite il riso e, mescolando con un cucchiaio di legno, fatelo tostare per 2 minuti.

    Poi bagnate con il vino e lasciatelo evaporare, dopodiché versate il brodo bollente, un po’ alla volta, come si fa con un normale risotto, e continuate la cottura per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    Quando il riso sarà pronto e piuttosto asciutto, allontanatelo dal fuoco e lasciatelo intiepidire. Poi unitevi le uova, la fontina tagliata a dadini, il pepe e, se necessario, il sale e mescolate.

    A questo punto, con il mattarello stendete la pasta in una sfoglia sottile e foderate una tortiera imburrata ed infarinata. Poi bucherellate il fondo con una forchetta e versatevi il composto di riso, pareggiandolo con un cucchiaio.

    Infine, fate cuocere in forno preriscaldato (io ho usato la funzione statica) a 180° per circa 45 minuti.

    Vi consiglio di servire la crostata calda o leggermente tiepida.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.