TRIPPA DI UOVA

Trippa di uova, ecco un modo originale e saporito di servire una semplice frittatina. Tagliata a striscioline che ricordano la trippa e condita con un sugo di pomodoro molto gustoso, ecco pronto un piatto che metterà tutti d’accordo a tavola!
La trippa d’uova è perfetta servita come secondo e ideale per una cena leggera accompagnata da un bel po’ di pane fresco, la scarpetta è d’obbligo!

Sponsorizzato da AIA

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10uova fresche AIA
  • 700 mlpassata di pomodoro
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.mentuccia fresca
  • 80 gcaciocavallo grattugiato (o pecorino)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Fate scaldate due cucchiai di olio extravergine d’oliva in un tegame basso, quindi insaporite lo spicchio d’aglio intero per qualche minuto a fiamma moderata.

    Unite la passata di pomodoro, qualche fogliolina di mentuccia, aggiustate di sale e lasciate cuocere per una decina di minuti.

  2. Intanto sgusciate le uova in una ciotola, sbattetele e insaporite con un pizzico di sale solamente.

    Dovrete preparare due frittate di circa 28 cm di diametro (come la padella) oppure tante frittate sottili a seconda della grandezza della vostra padella.

  3. Ungete leggermente una padella antiaderente, quindi versatevi ,età delle uova sbattute.

    Fate cuocere a fiamma bassa fino a quando la superficie non sarà più liquida. Staccate man mano i bordi con una paletta di silicone e verificate che muovendo la padella la frittata scivoli in tutte le direzioni.

  4. Rivoltate quindi la frittata leggermente dorata e terminate la cottura per un altro minuto.

    Preparate così anche l’altra frittata, quindi trasferitele su un tagliere e tagliatele a striscioline larghe un paio di centimetri.

  5. Insaporite infine il sugo di pomodoro con 50 g di formaggio grattugiato e tuffatevi le striscioline di frittata.

    Mescolate bene e lasciate riposare per almeno cinque minuti, in modo che la trippa di uova si insaporisca.

    Infine servite con una spolverata di formaggio grattugiato rimasto e qualche fogliolina di mentuccia fresca.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.