TORTA MIMOSA CON ANANAS E CREMA PASTICCERA

La torta mimosa con ananas e crema pasticcera è un dolce buonissimo! Una nuvola leggerissima e cremosa, molto fresca grazie all’ananas che ne smorza il dolce in maniera perfetta!

E non dovete aspettare di festeggiare un giorno in particolare per prepararla, quindi segnatevi gli ingredienti e preparatela già oggi!

torta mimosa con ananas e crema pasticcera
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    12 porzioni

Ingredienti

PER IL PAN DI SPAGNA

  • Uova 5
  • Zucchero 200 g
  • Farina 00 (setacciata) 200 g
  • Vaniglia q.b.

PER LA CREMA PASTICCERA

  • Latte 500 ml
  • Tuorli 3
  • Zucchero 90 g
  • Amido per dolci 75 g
  • Vaniglia q.b.
  • Scorza di limone (non trattato)

PER FARCIRE E DECORARE

  • Mascarpone 100 g
  • Ananas (in succo o sciroppato*) 10 fette

Preparazione

PREPARA IL PAN DI SPAGNA

  1. torta mimosa con ananas

    Imburrate e infarinate lo stampo oppure imburrare (o inumidite con acqua o olio) e rivestite con un cerchio di carta forno a misura sul fondo, e delle strisce di carta lungo il bordo.

    La prima operazione che dovrete fare è quella di montare le uova intere con lo zucchero per non meno di quindici minuti. Questo è il tempo necessario per ottenere un composto gonfio, spumoso e chiarissimo (color burro). Per verificare che siano montate al punto giusto, fate cadere il composto dall’alto, dovrà restare in “rilievo” per qualche secondo prima di riassorbirsi, infatti si dice che deve scrivere. 

  2. Una volta che le uova avranno raggiunto la leggerezza necessaria è il momento per aggiungere la farina. Come vi ho suggerito tra gli ingredienti setacciatela, in modo da arieggiarla ed eliminare eventuali grumi.

    A questo punto accendete il forno a 175 °C

  3. Per incorporare la farina avete due possibilità: quella classica, aggiungetene poca alla volta mescolando dall’alto verso il basso, per non smontare il composto e aggiungere ancora aria alla massa; oppure, se lavorate con una planetaria, riducete la velocità al minimo e aggiungete un cucchiaio di farina alla volta fino a completo assorbimento.

    Versate il composto nello stampo, livellate leggermente, e infornate per circa 40 minuti. Fate comunque la prova stecchino quando vedete un bel colore dorato. Eventualmente coprite con un foglio di alluminio se dovesse essere ancora poco cotto all’interno.

    Sfornate e fate raffreddare prima di sformare.

PREPARA LA CREMA PASTICCERA

  1. In una casseruola versate il latte e portatelo ad ebollizione con la scorza intera del limone (fate attenzione a ricavare solo la parte gialla)

    Nel frattempo in un recipiente montate i tuorli con lo zucchero (a mano o con le fruste) fino a farli diventare chiari e spumosi. Unitevi l’amido e la vanillina e amalgamate per bene.

  2. Appena il latte comincia l’ebollizione, spegnete il fuoco, togliete la buccia del limone e versate due mestoli di latte nel composto di uova. Mescolate velocemente per amalgamare, infine versate tutto il latte.

    Amalgamate e rimettete tutto nella casseruola. Fate addensare mescolando, togliete dal fuoco, coprite con pellicola “a pelle” e lasciate raffreddare.

  3. ASSEMBLATE LA TORTA MIMOSA CON ANANAS E CREMA

    Tagliate il pan di spagna in tre dischi regolari. Con un cerchio per dolci da 16 cm ricavate adesso 3 dischi più piccoli (16 cm).

    Con gli “scarti” del pan di spagna dovrete ricavare tanti cubetti regolari tutti uguali.

  4. *Se utilizzate ananas in succo, aggiungete due/tre cucchiaini al succo e utilizzatelo come bagna per la torta.

    In una ciotola mettete 4 cucchiai di crema pasticcera e tenetela da parte.

    Nel resto della crema aggiungete metà delle fette di ananas tagliate a pezzetti e mescolate.

    Sistemate il primo disco di pan di spagna su un vassoio, inzuppatelo con un terzo del liquido dell’ananas e continuate con metà della crema all’ananas.

    Coprite con un altro disco, un terzo del liquido e il resto della crema. coprite con l’ultimo disco di torta e inzuppate col resto del liquido all’ananas.

    Aggiungete il mascarpone alla crema tenuta da parte, mescolate bene e rivestite completamente il dolce sia lateralmente che sopra.

    Rivestite la parte laterale della torta con i cubetti di pan di spagna.

    Tagliate il resto dell’ananas a piccoli cubetti regolari e per quanto possibile uguali tra di loro e sistemateli sulla torta mimosa in modo da ricoprirla.

    La vostra torta mimosa con ananas e crema pasticcera è pronta. Riponetela in frigorifero per qualche ora prima di tagliarla a fette.

Precedente RICETTA DEL PAN DI SPAGNA PERFETTO: TRUCCHI E SUGGERIMENTI Successivo POLPETTE DI NEONATA (O BIANCHETTI)

Lascia un commento