STELLA DI SFOGLIA AL SALMONE

Non solo alberelli di Natale per le feste! Che ne pensate di servire anche una stella di sfoglia con una golosa farcitura di salmone, mozzarella e patate, tra gli antipasti natalizi?

Realizzare la stella è proprio un gioco da ragazzi! Serve giusto un rotolo di pasta sfoglia e gli ingredienti indicati, qualche taglio, qualche piega e la vostra stella si materializzerà nelle vostre mani!

Naturalmente potrete “giocare” con gli ingredienti, e preparare una stella di sfoglia con farciture diverse che incontrino i gusti dei vostri commensali. Prosciutto e mozZarella, tonno e patate, melanzane, pomodoro e mozzarella… Insomma spaziate con la fantasia e con il gusto! 😉

stella di sfoglia al salmone antipasti natalizi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    8 porzioni

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rotonda) 1 rotolo
  • Salmone affumicato 150 g
  • Mozzarella 100 g
  • Patate (una media) 200 g
  • Erba cipollina q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • tuorlo e latte (per spennellare) q.b.

Preparazione

  1. *la pasta sfoglia rapida si presta benissimo per questa preparazione, provatela!

    Cuocete la patata per una decina di minuti, dovrete lessarla ma non stracuocerla. Al tatto dovra essere appena morbida. Raffeddatela sotto un getto di acqua e sbucciatela. Tagliatela a fettine sottili.

  2. sfoglia al salmone antipasti natalizi

    Srotolate la pasta sfoglia e sistematela in una teglia che la contenga.

    Fate otto tagli lungo il bordo, di circa 5 centimetri, l’uno opposto all’altro. e incidete due croci che si intersecano al centro della sfoglia, ottenendo 8 vertici di ipotetici triangoli. (v. foto)

    Otterrete come otto triangoli non completamente intagliati.

  3. In ogni “triangolo” sistemate due o tre fettine di patate, la mozzarella a pezzetti e infine il salmone a fettine. Cospargete con erba cipollina fresca o secca.

    Ripiegate sulla farcitura i lembi tagliati formando un triangolo, e ripiegate anche il triangolino centrale verso il ripieno. (v. foto)

  4. Continuate così per tutta la sfoglia. Alla fine otterrete una stella a otto punte.

    Miscelate tuorlo e late, e spennellate la sfoglia. Cospargete con i semi di papavero.

    Accendete il forno a 200 °C e nel frattempo riponete la stella in frigorifero.

    Infornate e cuocete per circa 25 minuti fino a doratura.

    Servite una punta di stella a testa.

Precedente TARTINE VELOCI AI GAMBERI Successivo PANDOLCE DI NATALE, RICETTA FACILISSIMA!

Lascia un commento