Sponge cake con chantilly e frutti di bosco

Spesso mi domandano, ed è comunque un pensiero molto diffuso, se queste benedette torte decorate in pasta di zucchero, così  belle da vedere, siano anche buone…. Domanda più che lecita! “Lecitissima” aggiungo io, in quanto la farcitura di tali torte dovrebbe essere minima, quasi nulla, per favorire una decorazione facile da realizzare e bella da vedere nel risultato finale.

Considerato che noi italiani, e non vi dico in Sicilia, amiamo le torte ricche, farcite, cremose, che mentre le gustiamo dobbiamo fare “gnammi gnammi” (!)…. personalmente ho sempre farcito abbondantemente e anche inumidito con bagna le mie torte.

Per questo oggi, oltre a farvi conoscere un tipo di impasto che mi piace molto, vi lascio un po’ di foto che vi illustrano i vari procedimenti per arrivare alla torta decorata…

Esistono alcune versioni della SPONGE CAKE, quella che ho utilizzato finora è questa versione di Chiara Pennati, del blog Le torte di Chiara.

SPONGE CAKE

per uno stampo di 20 cm

200 g di burro

200 g di zucchero

4 uova

200 g di farina autolievitante

vanillina o altro aroma a scelta

(in questa ho utilizzato tanta buccia di limone grattugiata)

FARCIA E DECORAZIONE

crema chantilly

frutti di bosco

panna da montare

Uscite il burro dal frigo. Foderate il vostro stampo con della carta da forno, facendola aderire sul fondo e anche ai lati aiutandovi spennellando del burro fuso (ai lati procedete con una striscetta alla volta). Poichè questa operazione richiede un po’ di tempo, a questo punto troverete il burro della giusta consistenza ^^

Accendete il forno a 180°.

Unite lo zucchero al burro e montate con le fruste elettriche (o planetaria se l’avete). Quando è tutto ben amalgamato aggiungete un uovo alla volta (fruste sempre in azione),  infine la farina un cucchiaio per volta, e naturalmente l’aroma scelto.

Versate l’impasto nel vostro stampo livellando per bene e infornate a 180° per circa 30/35 minuti, naturalmente vale sempre la prova stecchino! Fate raffreddare prima di sformare.

La particolarità di questa torta sta nel fatto che non necessiterebbe di essere bagnata, in quanto rimane molto umida e gradevole al palato… io un po’ la bagno comunque, sempre per i motivi addotti più su ^__^

Ho farcito questa torta con della crema chantilly, ottenuta unendo qualche cucchiaiata di panna a mezzo litro di crema pasticcera, e dei frutti di bosco passati preventivamente nello zucchero a velo.

LA TORTA FARCITA…

… E PRONTA PER ESSERE DECORATA!

COME? VE LO DICO NEL PROSSIMO POST… STATE IN CAMPANA!!! ^___________^

100 Risposte a “Sponge cake con chantilly e frutti di bosco”

  1. @Tina
    Ti sei meritata una torta per i tuoi tesorucci, sono un amore, qua ne vedo uno, che duuuuuci! 🙂

    @a piedi nudi sul divano
    Provala e fammi sapere! 😀

    @martina
    Vengo a vedere!

    @martinas
    E’ vero neanche a me ispirano quelle!
    Presto la torta finita! 😉

    @Vane
    Eheheheh… ricchissimo! 😀

  2. Ciao!!! complimenti per la tua bravura e le tue preziosissime ricette. ti seguo da un po’ di tempo e mi piace la tua passione che emetti nella cucina. ho provato questa ”sponge cake ‘ ieri per una torta farcita e decorata ed è venuta buonissima, ma ti volevo chiedere una cosa. vorrei fare una grande torta in una grande teglia rettangolare, secondo te posso raddoppiare le dosi ? ho paura che nn si cuoce abbastanza bene dentro!!!
    grazie comunque e buona giornata a tutti!!!!

    1. Ciao, grazie per tutti i complimenti!
      Se mi dici le misure della teglia rettangolare ti posso calcolare le dosi che devi utilizzare…
      Per questa che misura hai utilizzato?

      1. ciao vorrei creare una torta per il primo compleanno di mia figlia volevo sapere se devo fare una torta di 3 piani, di che misura devo fare le 3 basi?

        1. Dipende per quante persone ti serve la torta… In ogni caso considera che le basi per una torta a piani devono differire da 6 a 10 cm l’una dall’altra
          (es. 30-24-18 in questo caso rimangono 3 cm ai lati)
          Se hai bisogno torna a chiedere, ciao 🙂

          1. Ciao, complimenti x il tuo sito e le tue stupende torte, volevo chiederti gli ingredienti x uno stampo x torte da 30 cm alto 8 (speriamo di arrivarci), grazie infinitamente Manila.

          2. X Manila
            Per queste misure ti consiglio di utilizzare le dosi per 10 uova (500 g del resto) 🙂

  3. Grazie mille della tua risposta veloce!
    Allora ieri ho usato una teglia rettangolare di 30cm lunghezza e 20 cm larghezza. La teglia che vorrei fare è di quasi 38 cm – 28 cm. grazie ancora

  4. Se per la 20 x 30 hai usato le dosi indicate per questa torta, dovrai radoppiare le dosi! Fammi sapere, ciao! 🙂

  5. grazie mille della tua risposta…io ci avevo pensato, ma volevo chiederti lo stesso. perché ieri ho fatto sempre la tua ricetta,la torta molly granny cake, nella teglia grande, raddoppiando le dosi, ma non mi si è cotto bene dentro. e per ciò’ questa volta volevo essere sicura…questa settimana proverò’ la sponge cake e te lo dico come andrà. Buona notte e grazie ancora!!!!!
    ciao
    nerti

  6. grazie mille cara per i tuoi consigli. ho fatto la super torta ed è venuta buonissima. grazie ancora per le tue delizie.
    ciaoooooooooo….

  7. Gentilissima…un pò di cose.
    Prima di tutto la torta ” battesimo” la trovo di una bellezza…bhooo che termine potrei usare ? SPLENDIDA ? Non farò mai e poi mai una torta simile. Non ho più l’età….nonna tre volte non ho più stimoli e voglia. Però ammiro ed un pò vi invidio. Allora penso che potrei fare prima o poi i dolcetti piccoli con farfalline o fiorellini. Grosso ostacolo. Niente uova, neanche nella copertura che spesso porta l’albume. Ed ovviamente vorrei che fossero pure buoni. Troppe pretese credo ! Poi penso che forse una soluzione ci potrebbe essere. Che ne dici ? Sono arrivata a fondopagina e vedo un’altra torta MAGNIFICA………Se hai una buona soluzione ti ringrazio, altrimenti pazienza. Buon lavoro Annamaria

    1. Ciao! Ti ringrazio di cuore per le tue parole 🙂 Allora ho trovato l’impasto di una torta senza uova nè burro e te la passo perchè mi fido molto della blogger in questione:

      http://blog.giallozafferano.it/idolciditatam/torta-al-cioccolato-senza-uova/

      per quanto riguarda la crema te ne passo una molto versatile che non necessita di uova e la uso sempre per le mie torte:
      https://blog.giallozafferano.it/maniamore/torta-romantica-con-crema-alla-nocciola/

      puoi sostituire la pasta nocciola con qualsiasi aroma oppure nulla e farla bianca, è buonissima!
      Ormai non hai più “scuse”, aspetto un tuo dolcetto! Baci 😉

  8. Ciao e complimenti! E’ doveroso esordire così davanti tutte le tue meraviglie…ti scrivo per un consiglio, devo preparare una torta per i 40 anni di mio marito ho già lavorato con pdz amatoriale,con basi di mud cake o Madeira, con tanto di crema al burro pre pdz e farcia ganasce, ma se ti devo dire aspetto gradevole in un caso anche più che soddisfatta, ma i miei commensali non hanno tanto gradito la pesantezza della torta, (italiani abitudinari!) visto il traguardo 40 anni serve la scenografia :-).Detto ciò vorrei cimentarmi in una wonky (mai sperimentata:-/) ho una 20* di invitati avevo pensato al pan di Spagna o molly cake dopo aver letto la tua Ricettina, una farcia di nutella e mascarpone e una gelatina di albicocche al posto della crema al burro. Il mio problema e’ il tempo ho solo 1/2 giornata volevo anticipare al giorno prima il pan di Spagna, domanda se faccio la molly cake come posso conservarla? Ho visto che viene alta, quante ne devo fare per una wonky 2 piani? E per ultimo il diametro delle teglie per le persone che ti ho detto? Naturalmente accetto consigli su varianti al programma.Scusa! Se ti ho “bombardato” ma ho visto che nei tuoi post sei una delle poche che senza riserve consiglia serenamente a chi vuole imparare.Spero! In un tuo aiuto semmai dopo seguirà foto dolcetto per maritino. grazie!Buona serata! Romina.

    1. Ciao Romina e grazie innanzitutto per la fiducia 🙂
      Andiamo per gradi… vuoi fare una wonky… premetto che non ne ho mai realizzate, però credo che mezza giornata sia poca, a meno che come hai detto, non prepari la base e anche la crema il giorno prima.
      Io non credo che tutte le torte “storte” che si vedono in giro siano vere torte, comunque per farle credo proprio che servano le basi che i tuoi non amano tanto, infatti per intagliarle della forma che desideri devono essere belle sode, e il pan di spagna non lo è…

      Credo vada meglio la molly cake, ma non dovrai inumidirla e ti consiglio una crema più sostenuta di mascarpone e nutella, quindi ti consiglio la mia crema nutellosa che regge bene https://blog.giallozafferano.it/maniamore/molly-cake-con-crema-nutellosa/

      La torta preparata un giorno prima si conserva bene avvolta nella pellicola. Per la crema prepara la base e poi completi poco prima di farcire.

      Per 20 persone credo basteranno una da 24 e una da 20 (considerato che dovrai quasi dimezzarle per farle wonky)

      Se hai bisogno di altri consigli scrivimi pure 😉

      Buona serata, Lori 🙂

  9. ciao volevo innanzitutto farti i complimenti e poi mi occorre un aiuto..vorrei fare la sponge cake in uno stampo da 28 cm mi dice che dosi devo usare? grazie mille

  10. ciao! complimenti per tutti i tuoi capolavori in cucina!! io invece realizzo sempre torte diam. 30 cm. puoi dirmi come muovermi con gli ingredienti? grazie 🙂

  11. Cioa questa ricetti mi ispira, ti vorrei solo chiedere le dosi per una tortiera di 28 cm di diametro.
    Grazie

  12. Ciao, vorrei provare questa base per una torta a due piani da 24 e da 15 cm alte 10 cm. Che dici con le proporzioni ci sono? E come dosi?! Per velocizzare vorrei impastare una volta e poi suddividere nelle due teglie: devo triplicare!
    ??? Ti ringrazio per i consigli: non tutte sono
    così gentili!!

    1. Se vuoi ottenere delle torte alte già 10 cm senza farcitura ti consiglio di triplicare, altrimenti basteranno 8 uova (per un’altezza di circa 6/7 cm)

  13. ciao! per uno stampo da 18cm posso usare le stesse dosi? e puoi consigliarmi qualche farcitura alternativa? =) grazie!!

    1. conta che mi serve bella alta già senza farcitura perchè la torta finale deve essere alta più o meno 12-15 cmq..

      1. Ti consiglio di farne due (queste dosi in una da 18, ma fodera con carta forno per “alzare lo stampo), puoi provare la crema nutellosa, o crema pistacchio o nocciola

  14. ciao volevo chiederti un consiglio, dovrò preparare una torta per circa 30-35 persone credi che una teglia da 30 cm vada bene? e poi che dosi usare??? risp è urgenteeeee grazieee in anticipo 😀

    1. Non ho potuto rispondere prima mi dispiace….. in ogni caso 30 cm va benissimo raddoppiando le dosi 🙂

  15. Ciao, volevo prima di tutto farti i miei complimenti! Mi piacerebbe fare questa torta in una 26, potresti darmi le dosi? Vorrei farcire con strato d pasticcera al limone, panna montata e fragole fresche. Cosa ne pensi? Possibili alternative?Grazie in anticipo e buona giornata!

    1. Ciao 😀 Per una 26 devi utilizzare la dose per 7 uova 🙂
      (7 uova e 350 g di tutto il resto)

  16. Ciao prima di tutto i meiei complimenti per le tue creazioni.
    Vorrei fare la sponge cake con chantilly e frutti di bosco per il battesimo di mia figlia e ricoprirla con pasta di zucchero.
    Ho una teglia rettangolare di 27cm x 35 cm e di 6 cm di altezza. Mi potresti dare le dosi. Prima di rivestirla con pdz mi consigli di ricoprirla di crema di burro?
    Un altra cosa pensi che se uso i frutti di bosco congelati va bene lo stesso?

    1. Per queste misure devo triplicare gli ingredienti. Se non ami la crema di burro puoi utilizzare panna montata (vegetale). I frutti di bosco è meglio prima cuocerli un po’ se sono surgelati

  17. Ciao! Vorrei sapere una cosa…. e credo non soltanto io. Parecchi commenti sono per la richiesta delle dosi per teglie di diverso diametro. Ci puoi spiegare come si fa la conversione? Così almeno non abbiamo bisogno di chiedertelo ogni volta 😛 Grazie

  18. ciao grazie mille per la tua spiegazione, davvero molto chiara. vorrei seguirla per la realizzazione di una torta perche col classicoe pan di spagna quando bagno la torta la la pdz e sempre inumidita, non mi e mai venuto l’effetto di perfezione che hanno invece le tue torte. i miei complimenti e se permetti volevo rubarti qualche segreto provando a fare questo nuovo pdz. pero volevo sapere se potevi aiutarmi con le dosi ho da fare una rettangolare di 40 cm. te ne sarei grata se rispondessi. un bacio.grazie cmq

    1. Per una quadrata di 40 cm ti consiglio di suddividere due o tre infornate per un totale di 20 uova… ti suggerirei di fare tre infornate da 7 uova (e 350 del resto)

      1. ho provato con la teglia da 24 e venuta benissimo pero vorrei provare anche la molly cake mi puoi dare le dosi sempre per una 24 e una 18 grazie mille!!!

  19. Ciao, mi unisco anche io ai complimenti sei davvero brava! Quando vengono farcite torte con mascarpone piuttosto che panna o frutta fresca come si conservano una volta ricoperte di PDZ?ti faccio questa domanda visto che le torte in PDZ non vanno riposte el frigorifero.
    Grazie della risposta.
    Ilenia

    1. Io le tengo tranquillamente in frigo, che però non deve essere freddissimo, quindi messo al numero più basso…. il problema si pone quando c’è troppa differenza con la temperatura esterna che provoca il “trasudamento” della pasta di zucchero. In ogni caso puoi tenerle qualche ora fuori dal frigo senza che succeda nulla 🙂

  20. Ciao e complimenti.
    Mi servirebbero i tuoi consigli per realizzare una torta a due piani da rivestire in pdz per il primo compleanno del mio bambino. Pensi che questa sia la ricetta ideale per la base?? Che dosi e diametri dovrei considerare per una trentina di persone?? Qual è la farcia migliore per una buona tenuta? E se volessi usare un minimo di bagna cosa mi consigli? o pensi sia meglio evitare… anch’io, come te, sono siciliana e, come hai ben detto tu, non sappiamo facilmente rinunciare alla bagna, ma se ritieni sia meglio seguirò il tuo consiglio. Praticamente ti ho chiesto tutto su tutto, scusa, ma non ho esperienza. Ti ringrazio anticipatamente.

    1. Per trenta persone ti consiglio una da 24 sotto (dose da 6 uova) e da 18 sopra (dose da tre uova).
      Questa ricetta va benissimo e puoi bagnarla leggermente con acqua e zucchero se è per dei bambini.
      Per la buona tenuta della farcia ti consiglio di aggiungere un po’ di colla di pesce alla crema che preferisci (10 g per un litro di crema: ammolli in acqua fredda e poi sciogli in poca panna calda, ma on bollente)

  21. Nooooooo!!!! L’ho provata ieri, ma non cuoceva più! Alla fine è rimasta crudina all’interno e bruciacchiata sui bordi…peccato perchè l’ho assaggiata ed era decisamente buona e soffice…sarà per la prossima volta…

    1. Mi sa che devi testare la temperatura del tuo forno 🙁 Riprova, è una delle torte più semplici 😉

  22. Ciaoo!Che buona!!! Una domanda…Vorrei usare questa tua torta per il battesim del mio piccino…secondo te quanto tempo prima potrei farcirla e quanto tempo prima potrei coprirla con il “fondant”?

  23. Salve…volevo chiederti per una torta x 20 persone è sufficiente una torta rotonda dal diametro di 20 cm? e per un’altra di 3 kg andrebbe bene una torta di diametro 30? grazie in anticipo..

    1. Se fai una doppia farcitura, va bene, altrimenti ti consiglio una da 22/24 cm.
      Se per 3 kg intendi compreso di farcitura forse ce la fai per un pelo, ma in una da 30 cm viene qualcosa in più

  24. Ciao!!! Avrei bisogno qualche consiglio… È la prima volta che mi cimento con una torta decorata. vorrei fare la sponge cake, da ricoprire poi con cioccolato plastico… La torta va bene per questa copertura secondo te? La crema la farei alla nutella… Un’altra cosa: quanto diventa alta? Leggo che la ricetta è per una torta di diam 20, a me servirebbe rettangolare, 40×50… Alta circa 5 cm.. Più una minitortina da 10 cm di diametro… Ho fatto il conto che dovrei moltiplicare le dosi x 6

    1. Ciao, proprio come dici tu, dovrai fare una dose si circa 25 uova. Potresti anche pensare di fare tre infornate diverse e cuocere quindi i singoli strati. Buon lavoro! 😀

  25. Scusa, ho inviato inavvertitamente il commento 2 volte e oltretutto me l’ha tagliato…. Ti chiedevo se è giusto il calcolo che ho fatto…
    Volevo anche farti i miei complimenti, sei davvero bravissima e le tue torte sono splendide!!!!
    Grazie in anticipo, buona giornata! 🙂

  26. Ciao… Mi è venuto un altro dubbio amletico… Per fare la sponge cake, le uova devono essere a temperatura ambiente o fredde? Grazie ancora

  27. Ciao, perdonami ma ho un altro dubbio… Se uso la planetaria, monto la frusta? Grazie ancora…

  28. Ciao! Torta deliziosa, è venuta benissimo, grazie mille per i preziosi consigli! Ne hanno mangiato tutti 2 fette!!!! 🙂

  29. complimenti sei bravissima!!volevo chiederti se e’possibile come calcolare in anticipo il peso finale della torta es da due kg,e quanti grammi dovrebbe essere una porzione,e come rendere bella elastica la pdz? hai percaso fatto il tutorial del neonato?lo so troppe domande,ti ringrazio anticipatamente,continua cosi!!!

    1. Per il peso finale basta sommare il peso di tutti gli ingredienti e della farcitura… La porzione in genere è circa 120 g a testa (senza pdz)
      Per rendere elastica la pdz puoi usare dell’adragante o cmc in polvere.
      Niente tutorial del neonato mi dispiace 😀

  30. Ciao! È la prima volta che provo a fare una sponge cake e ho visto su internet un sacco di ricette ma questa é quella che mi ha colpito di più. Mi è rimasto solamente un dubbio ma le uova nn devono montare? O basta solo amalgamare bene per qualche minuto? Grazie mille

  31. Ciao volevo un consiglio per fare due sponge cake rettangolari, una 38×27 e una 35×25 che dosi tripla per una e doppia per la seconda?

  32. Ciao io ho già provato questa base e la trovo fantastica solo nn capisco come calcolare le quantità

  33. Ciao!!complimenti per le ricette, sei molto brava!! Volevo però avere un chiarimento aumentando le dosi a 7 uova e 350 il resto devo anche aumentare il tempo di cottura, giusto??
    Grazie

    1. Non necessariamente se utilizzi anche uno stampo più grande… Però fai sempre la prova stecchino 😉

  34. Buongiorno, ho visto questa torta in alternativa alla molly cake.
    Nel caso in cui non avessi la farina autolievitante…come posso fare?
    Grazie mille e ancora complimenti!

    1. Ciao, scusa se rispondo adesso, ma mi era proprio sfuggita 🙁 Prova con mezza bustina di lievito 🙂

  35. ciao 😀
    domanda…se non si usa la farina autolievitante quanto lievito dobbiamo utilizzare in una torta con le dosi descritte da te??? Grazie mille e complimenti 😉

  36. ciao devo fare una torta per 8persone ricoperta di pdz a forma di bauletto va bene questo tipo di torta che dimensione di teglia rettangolare devo usare e le dosi grazie mille

  37. Ciao vorrei un consiglio devo realizzare una torta a due piani piano sotto diametro 35 altezza tortiera 7 cm spinge cake, piano sopra diametro tortiera 25 altezza 7 cm torta moretta. Mi puoi dire le dosi per tutte e due. Pensi che siano sufficienti per 70 persone?
    Grazie

    1. Ciao le due basi sono più che sufficienti per 70 persone. Per la spinge dovrai considerare 12 uova e 600 g di tutto il resto (devi cioè triplicare)…. per la moretta sarà sufficiente una dose e mezza, cioè 6 uova, 300 di zucchero ecc.
      Buon lavoro Maria!

  38. ciao al posto della farina autolievitante posso utilizzare farina e lievita a parte? le dosi per una teglia da 36 e una da 26?
    grazie

    1. ùciao! Si, setacciali insieme prima di cominciare 🙂 Per la teglia da 26 raddoppia le dosi, mentre per l’altra non meno di 3 dosi

  39. Ciao una tortiera diametro 26 di sponge cake farcita di crema alla nutella basta per una quindicina di bambini o mi conviene farne 2 da 24?

  40. Scusami volevo fare una torta con il primo fondo quadrato 35 cm x lato e la seconda rotonda diametro 25 potresti dirmi le dosi x ogni torta e anche il lievito dato che non uso la lievitante grazie e complimenti

    1. Ciao Anna 🙂 Per la base da 35 cm dovresti utilizzare 15 uova e 750 g degli altri ingredienti. Se preferisci puoi suddividerli in due o tre infornate (es. tre impasti da 5 uova). Per quella da 25 cm basteranno 6 uova e 300 g degli altri ingredienti 🙂

    1. Ciao Silvana 🙂 Non ho mai usato il fornetto, se tu sei pratica potresti riuscire a farlo. L’impasto viene molto denso, valuta tu 🙂

  41. Ciao, devo fare una base abbastanza grande e usare uno stampo rettangolare on alluminio da 12 porzioni. Come mi regolo con le dosi? Grazie

    1. Ciao Barbara 🙂 Riesci a darmi le misure dello stampo? In questo modo potrò aiutarti con le dosi esatte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.