RISOTTO CREMOSO CON ZUCCA FAGIOLI E SPECK

Il risotto zucca e fagioli con speck è un primo piatto cremoso buono e facile dai colori e i profumi prettamente autunnali che risulta molto appetitoso grazie al connubio degli ingredienti.

Questo risotto zucca e fagioli con speck un primo piatto che qui in casa ha avuto grande successo e quindi desidero proporlo anche a voi.

Guarda le altre RICETTE CON LA ZUCCA, tutte buone e facili!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

risotto con zucca, fagioli e speck
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

  • riso per risotti 350 g
  • Zucca pulita 300 g
  • Fagioli borlotti cotti 300 g
  • Speck (una fetta) 80 g
  • Cipolle mezza
  • Brodo vegetale (caldo) 1 l
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Grana grattugiato 2 cucchiai
  • Burro 25 g
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai

Preparazione

  1. risotto zucca e fagioli con speck

    Tagliate la zucca a piccoli cubetti.

    Tritate la cipolla, quindi rosolatela con due cucchiai d’olio e un pezzetto di burro.

    Fatela appassire per qualche minuto, quindi aggiungete lo speck tagliato a listarelle e la zucca.

    Lasciate cuocere ancora per qualche minuto.

  2. Aggiungete il riso quindi, mescolando, fatelo tostare fino a quando i chicchi diventeranno quasi trasparenti.

    Versate anche il vino e lasciate evaporare per un minuto.

  3. Cominciate ad aggiungere quindi il brodo bollente sempre mescolando.

    Portate a cottura , infine dopo circa 18 minuti il risotto sarà pronto.

  4. Pochi minuti prima che il risotto sia cotto, unite anche i fagioli scolati dal loro liquido di cottura.

    Spegnete, quindi mantecate con una noce di burro e infine aggiungete anche il formaggio grattugiato.

    Cospargete col prezzemolo tritato e servite.

Lo sapevi?

La zucca è molto ricca di acqua, fibre, minerali e vitamine e contiene una buona dose di beta-carotene che è in grado di rinforzare il rivestimento dell’intestino rendendolo più resistente alle infezioni e insieme agli antiossidanti presenti si dimostra importante anche per la salute della pelle.

La zucca si conserva in luogo fresco e, senza buccia, può restare in frigorifero per diversi giorni. Nel caso si volesse congelarla è preferibile tagliarla a cubetti e riporla nel congelatore.

Precedente SPEZZATINO CREMOSO CON LE PATATE Successivo PIZZA DI CARNE MACINATA, FILANTE E SFIZIOSISSIMA!

Lascia un commento