Crea sito

Risottino con piselli e prosciutto

Il risotto con piselli e prosciutto è un piattino veramente invitante e saporito!

risotto per bambini con piselli e prosciutto

Il riso per bambini, è praticamente una pastina di farina di riso adatto all’alimentazione infantile, perchè ha chicchi molto piccoli e di rapida cottura. Per preparazioni più lisce potrete utilizzare anche la crema di riso o agire col frullatore per ridurre la consistenza degli ingredienti.

Come vi suggerivo per il risottino al pomodoro con zucchine e crescenza, se avete difficoltà a reperire questo particolare riso,  non abbiate timore di ricorrere al frullatore e ridurre il riso normale per minestre, ad una consistenza che è più congeniale al vostro piccolo.

Risottino con piselli e prosciutto

Ingredienti per una porzione

piselli freschi sgranati, 2 cucchiai colmi
(oppure pisellini fini surgelati)

cipollotto, un pezzetto di 2 cm

brodo vegetale, 300 ml

riso per minestre, 2 cucchiai
(o riso per bambini)

prosciutto cotto, 30 g

olio extravergine d’oliva, un cucchiaino

Se utilizzate piselli freschi lavateli bene. Lavate anche il cipollotto e tagliatelo a rondelle. Cuocete piselli e cipollotto in acqua, scolatele bene e passatele al passaverdura.

Frullate il prosciutto nel mixer.

Scaldate il brodo vegetale, quando bolle unite il riso (per bambini o no), e cuocetelo fino a cottura continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, come per un normale risotto.

Poco prima di toglierlo dal fuoco unite il passato di piselli continuando a mescolare. Infine fuori dal fuoco incorporate anche il prosciutto frullato.

Trasferite il risottino in un piatto, conditelo con l’olio extravergine d’oliva e servitelo al vostro piccolo.

Nota: dall’ottavo mese è possibile introdurre il prosciutto cotto nella dieta del bambino, scegliete un prodotto naturale privo di fosfati e, in caso di intolleranze, cercatene un tipo senza lattosio. Eliminate le parti grasse e utilizzate solo la parte magra. Usatelo per arricchire i pasti per sostituire la proteina al posto della carne, del pesce o dell’uovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.