Cheesecake ai mirtilli

Questa cheesecake ai mirtilli è nata per caso, un gioco che ha coinvolto oltre me altre tre foodblogger, Nunzia, Grazia e Rita, con lo scopo di realizzare ricette con i colori dell’arcobaleno. Bene a me è toccato l’indaco, sapete quel blu-viola indefinibile….

-Tranquille per me va bene tutto- le mie ultime parole non furono mai, più famose…. e ora? Un dolce blu-viola? Ho cominciato acquistando tutto quello che di viola ho trovato nei vari reparti al super, e diciamo che quasi tutto era ai mirtilli: yogurt, marmellata, mousse varie… Quella che mi ha convinto di più è stata la marmellata, ma non volendo imbarcarmi nella solita crostata, mi sono inventata una cheesecake con la marmellata nell’impasto, ma si, sperimentiamo…. il risultato? Ottimo e coloratissimo, e a questo punto penso proprio che proverò anche con altre marmellate colorate 🙂

P.S. il viola non è un colore facile da fotografare, anche se questo che vedete è un bel punto di viola, in realtà era mooolto più bello! 😀

Cheesecake ai mirtilli

Ingredienti per uno stampo di circa 26 cm

Per la base

200 g di biscotti tipo digestive

60 g di burro

1 cucchiaio di zucchero di canna (Bronsugar)

la buccia grattugiata di un limone

Per la parte cremosa

600 g di formaggio cremoso tipo philadelphia (o robiola)

200 g di zucchero di canna

300 g di marmellata di mirtilli

250 ml di panna liquida da montare

il succo di un limone

12 g di colla di pesce in fogli
(se preferite utilizzate l’agar agar)

per decorare

mirtilli (anche surgelati)

marmellata di mirtilli

Sbriciolate i biscotti riducendoli in polvere, unitevi lo zucchero di canna e la buccia grattugiata del limone. Fondete il burro e incorporatelo ai biscotti. Versate il tutto in uno stampo a cerniera e compattate bene sul fondo per fare la base del dolce. Mettete in frigo.

Mettete i fogli di colla di pesce ad ammollare in acqua fredda. Mescolate il formaggio con lo zucchero di canna e il succo di limone. Scaldate 50 ml di panna e scioglietevi la gelatina ben strizzata. Aggiungetela al composto di formaggio e mescolate bene.A questo punto unite la marmellata. Montate il resto della panna della stessa consistenza della crema e unitela al composto di formaggio e marmellata.

Versate il tutto sulla base di biscotti, livellate per bene e riponete in frigo per almeno sei ore. Sformate la cheesecake e guarnite con qualche mirtillo e un po’ di marmellata.

 
Precedente Torta zebrata fashion per i 18 anni Successivo Tartellette con crema e frutti di bosco

31 thoughts on “Cheesecake ai mirtilli

  1. mamma mia intanto adoro i mirtilli quindi già mi lecco i baffi e poi complimenti è bellissima. Idea bellissima il menù dell’arcobaleno. Buon sabato

  2. Ciao sono un’amica di Rita e sono arrivata qua tramite il suo blog.
    Bellissimo il tuo cheese cake viola, lo proverò di sicuro!!!

  3. Che fresco questo dolce, ci vuole proprio! Anche i mirtilli sono un contrasto vagamente acidulo alla cremosità della torta.
    Bella idea. Brava.
    Nora

  4. Ciao Lorenza..l’ ho provata …perfetta è piaciuta a tutti…l’ho postata sul mio blog con riferimento alla tua ricetta …. 😉 ciao e buona settimana

  5. Questa cheesecake é bellissima! Le foto sono venute molto bene. Complimenti! Mi sa Che te la ruberó…. Se la faccio, la posso postare indicando il tuo link?

  6. ciao Lori…
    complimenti x questa ricetta..bravissima come sempre…
    anch’io l’altro giorno ho fatto una torta viola, ma solo frullando delle more con lo yogurt e il colore mi è venuto un bel viola acceso. hai ragione quando dici che nelle foto nn si vede bene il colore, xchè anche a me mi è venuto + sul nero….
    ancora brava…a presto
    nerti

  7. Cinzia il said:

    bellissima questa torta!!! 🙂
    vorrei provare a rifarla per una cena tra amiche, mi diresti gentilmente qual’è la dimensione più adatta dello stampo da usare per avere una torta alta come la tua?
    grazie mille!!!

Lascia un commento