PLUMCAKE AL LIMONE PROFUMATO AL ROSMARINO

Il plumcake limone e rosmarino è un dolce con farina di mandorle e olio d’oliva nell’impasto, profumi, sapori e colori della tradizione mediterranea. 

I caratteristici profumi del limone e del rosmarino fresco si incontrano dando vita a un sapore unico e fresco che sa di mare, di terra e di sole! 

Il plumcake limone e rosmarino è perfetto a colazione e a merenda e anche dopo un pranzo abbondante. 

Guarda anche il DESSERT AL LIMONE NEL BICCHIERE, golosissimo!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

plumcake limone e rosmarino
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

Per il plumcake

  • Uova 4
  • Zucchero 200 g
  • Succo di limone 70 g
  • Scorza di limone 1 cucchiaio
  • Farina 00 200 g
  • Farina di mandorle 75 g
  • Lievito in polvere per dolci mezza bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva (leggero) 140 g
  • Mandorle a lamelle (per decorare) q.b.

Per lo sciroppo

  • Limoni 2
  • Rosmarino 2 rametti
  • Zucchero 100 g
  • Acqua 50 g

Preparazione

  1. plumcake limone e rosmarino

    Foderate uno stampo da plumcake di circa 20 cm di lunghezza con della carta da forno oppure imburrate e infarinatelo. 

    In una ciotola mescolate le uova con lo zucchero, quindi aggiungete il succo e la scorza grattugiata del limone. 

    Riempite una pentola a metà con acqua e scaldatela sul fornello, vi servirà per riscaldare a bagnomaria il composto di uova a 40 °C o comunque fino a quando toccandolo lo sentirete appena tiepido.

  2. Raggiunta temperatura togliete la ciotola dal bagnomaria e montate le uova con le fruste o in planetaria per circa 15 minuti. 

    Nel frattempo setacciate le farine con il lievito e un pizzico di sale. 

    Accendete il forno a 180 °C. 

  3. Con le fruste a bassa velocità aggiungete a pioggia metà degli ingredienti secchi alle uova quindi fate incorporare. 

    Versate adesso l’olio in quattro volte, facendo incorporare il precedente prima di aggiungerne altro. 

    Infine aggiungete infine il resto della farina. 

  4. Versate il composto nello stampo, quindi infornate a 180 °C per circa 1 ora, infine controllate la cottura con uno stecco, dovrà uscire pulito. 

    Sfornate e lasciate riposare. 

  5. Con un pelapatate ricavate la parte gialla della scorza dei limoni, quindi tagliatela a striscioline sottili, infine sbollentatele per un minuto in acqua bollente. Scolatele e sciacquatele con acqua fredda. 

    Spremete i limoni e mettete il succo in un pentolino con lo zucchero, 50 g di acqua e il rosmarino. 

    Portate ad ebollizione, quindi proseguite la cottura a fiamma bassa fino a ridurre il liquido della metà, infine eliminate il rosmarino. 

    Con uno stecco fate dei buchi nel plumcake e spennellatelo con lo sciroppo facendo in modo che venga assorbito dal dolce, quindi decorate con le lamelle di mandorle. 

    Togliete il dolce dallo stampo, sistemate il plumcake limone e rosmarino su un piatto da portata e infine decoratelo con le striscioline di scorza candite e qualche aghetto di rosmarino.

Precedente CONTORNO DI ZUCCHINE MARINATE facilissime senza cottura! Successivo COUSCOUS CON VERDURE AL FORNO ricetta light

Lascia un commento