PASTICCIO DI PATATE E ASPARAGI CON PROSCIUTTO E MOZZARELLA

Il pasticcio di asparagi è patate con mozzarella e prosciutto è un antipasto golosissimo da preparare anche per il picnic delle gite fuori porta! Una ricetta facilissima e sfiziosa!

Tempo di asparagi, tempo di ricette con asparagi, e questo pasticcio di asparagi e patate visto tra le pagine di una rivista culinaria, è capitato proprio “a fagiuolo”!

Molto semplice e saporito, potrete arricchirlo secondo i vostri gusti, qui trovate anche del prosciutto crudo e mozzarella, devo aggiungere altro?

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

pasticcio con patate e asparagi, ricette con asparagi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Patate 700 g
  • Asparagi 400 g
  • Uova 3
  • Mozzarella 100 g
  • Prosciutto crudo 4 fette
  • formaggio grattugiato 100 g
  • Burro 20 g
  • Pomodorini (per decorare) 2
  • Pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. pasticcio di asparagi e patate

    Lessate le patate, quindi sbucciatele ancora tiepide e schiacciatele con lo schiacciapatate.

    Lessate anche gli asparagi tagliati a pezzetti e scolateli.

  2. In una ciotola riunite le patate schiacciate, gli asparagi (se volete potete tenere da parte alcune punte per la decorazione), 80 g di formaggio, le uova, il sale e il pepe, quindi amalgamate il tutto.

  3. Imburrate una teglia da forno (20 x 15 circa) e cospargetela di pangrattato.

    Sistematevi metà del composto, coprite con la mozzarella a fette e le fette di prosciutto crudo, quindi ricoprite con le patate rimanenti.

    Cospargete con poco pangrattato e col formaggio grattugiato tenuto da parte.

  4. Mettete qualche fiocchetto di burro sopra e infornate a 180 °C in modalità statica per 25/30 minuti.

    A metà cottura decorate con i pomodorini tagliati a spicchi e le punte degli asparagi.

    Terminate la cottura, quindi sfornate il pasticcio di asparagi e patate ben dorato.

    Fate riposare cinque minuti, quindi servite.

Note

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM  basta cliccare su SEGUI! Ti aspetto!

Precedente DANUBIO SALATO, ANTIPASTO DI PICCOLE BRIOCHE RIPIENE Successivo PASTIERA NAPOLETANA, LA RICETTA DELLA TRADIZIONE

Lascia un commento