PASTA SFOGLIA ALLA RICOTTA, VELOCISSIMA SENZA PIEGHE!

La pasta sfoglia alla ricotta è veloce da preparare con soli tre ingredienti! Si prepara senza pieghe e con poche mosse avrete la base perfetta per torte salate e rustici sfiziosi!

Vi sarà già capitato di incontrare questa ricetta della pasta sfoglia rapida, dato che circola sul web da un bel po’ di tempo.

A me è capitato proprio per caso e ho voluto subito provare…  buonissima!

Mi è piaciuta molto anche la storia che fa da introduzione, perchè è vera ed ha il sapore delle cose genuine di un tempo… vi invito a leggerla qui nel blog di Lory “La mercante di spezie”

Si tratta di una ricetta semplicissima e di sicura riuscita, io l’ho provata per la realizzazione di una torta salata ,la sua particolarità sta nell’utilizzo della ricotta nell’impasto!

Al posto della ricotta potrete utilizzare anche un formaggio cremoso tipo philadelphia, la riuscita è assicurata allo stesso modo!

Con queste dosi riuscirete a realizzare tantissime ricette, anche fino a tre torte salate o piccoli sfizi di pasta sfoglia per buffet e aperitivi, date spazio alla vostra fantasia insomma!

Guarda la TORTA SALATA PREPARATA CON QUESTA SFOGLIA, ormai è il mio cavallo di battaglia di tutte le feste!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

pasta sfoglia rapida
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Ricotta 250 g
  • Burro (*) da 150 a 250 g
  • Sale 5 g

Preparazione

  1. pasta sfoglia alla ricotta rapida

    * La ricetta originale prevede 250 g di burro, ma se preferite diminuirne la quantità, potrete farlo fino a scendere massimo fino a 150 g, otterrete comunque un buon prodotto. Vi sconsiglio di diminuire ulteriormente.

    Naturalmente più burro metterete maggiore sarà la sfogliatura!

  2. Mettete la farina in una ciotola, quindi unite la ricotta e infine il burro morbido e lavorabile a pezzetti.

    Aggiungete anche il sale.

  3. Impastate velocemente tutti gli ingredienti.

    Il burro NON deve essere amalgamato alla perfezione, va bene che si vedano pezzetti qua e là.

    Fate una palla e ponete in frigo per una mezz’oretta.

  4. Spianate l’impasto utilizzando un po’ di farina sulla spianatoia, non è necessario aggiungere altra farina anche se la pasta sfoglia alla ricotta vi sembrerà un po’ appiccicosa.

    Potrete utilizzare l’impasto anche per piccola pasticceria dolce o per rustici mignon come questi.

Precedente RUSTICI MIGNON DI PASTA SFOGLIA ALLE 4 FARCITURE Successivo BRIOCHE COL TUPPO, RICETTA ORIGINALE SICILIANA

Lascia un commento