PANINI MORBIDISSIMI DA BUFFET, senza latte e senza uova!

Panini da buffet con impasto senza latte e senza uova. Preparati con lievito di birra sono facili e morbidissimi, da farcire con un ripieno sempre diverso!

Questi sofficissimi panini da buffet o sandwich sono perfetti da servire negli aperitivi, ottimi per un brunch, ma anche ideali come merenda.

Considerate anche di inserirli nel cesto del pic nic, avvolti uno a uno per una bella gita in campagna. Insomma… Non vi resta che prepararli e gustarli con la farcitura che volete!

I panini sandwich si presteranno sia a farciture salate che dolci, potrete differenziarli omettendo il sesamo a quelli dolci, insomma sbizzarritevi pure!

Non abbiate timore a prepararli a mano, si tratta di u impasto facilissimo che si presta benissimo ad essere lavorato senza planetaria.

Guarda anche queste PIZZETTE DA BUFFET, sofficissime e facili da preparare, davvero sfiziose!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

panini sandwich da farcire per buffet e aperitivi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Strutto 60 g
  • Zucchero 50 g
  • Acqua (*) 250 g
  • Lievito di birra fresco (mezzo cubetto) 12 g
  • Sale 10 g
  • tuorlo e latte (per spennellare) q.b.
  • Semi di sesamo q.b.

Preparazione

  1. panini da buffet morbidissimi

    *La quantità d’acqua dipenderà dal grado di assorbimento dei liquidi che avrà la vostra farina, quindi vi consiglio di aggiungerne poca per volta.

    Disponete la farina e lo zucchero in una ciotola.

    Unite lo strutto, quindi incorporatelo con le dita e sfregando la farina tra le mani.

    Fate la fontana e mettete il lievito al centro.

    Aggiungete poca acqua e scioglietelo con una forchetta, quindi continuate ad aggiungere l’acqua poco per volta incorporando la farina man mano che impastate.

  2. Infine unite il sale e il resto dell’acqua.

    Dovrete ottenere un impasto morbido e non appiccicoso.

    Impastate per 10-15 minuti fino a quando diverrà liscio e compatto.

    Fate una palla, quindi ponete l’impasto a lievitare coperto da pellicola al riparo da correnti d’aria, andrà bene il forno spento con la lucina accesa.

  3. panini sandwich da farcire per buffet e aperitivi

    Dopo circa due ore l’impasto sarà raddoppiato di volume.

    Sgonfiatelo leggermente, quindi suddividetelo in pezzi da 40 g circa.

    Fate delle palline rotolandole sotto il palmo della mano, schiacciando contemporaneamente leggermente sul tavolo.

    Man mano che formate le palline coprite quelle già pronte con un telo o con pellicola.

    Infine partendo dalla prima pallina, stendetela con un mattarello in un ovale allungato (v. foto)

    Arrotolate infine partendo da sotto o da sopra fino a formare il panino tenendo la chiusura al di sotto.

  4. Sistemate i panini da buffet su una teglia ricoperta da carta da forno, quindi coprite poggiando sopra della pellicola per alimenti.

    Mettete a lievitare al riparo da correnti, va bene il forno spento con la lucetta accesa.

    Dopo un’ora circa i panini saranno lievitati.

    Accendete il forno a 180 °C.

    Poco prima di infornare, spennelate i panini da buffet con una miscela di tuorlo e latte, quindi cospargete con i semi di sesamo.

    Fate cuocere per circa 25/30 minuti, quindi sfornate e lasciate raffreddare.

    Farcite a piacere.

Precedente MINI SALAMI DI CIOCCOLATO E MANDORLE, SENZA UOVA! Successivo CIAMBELLINE DOLCI CON LA ZUCCA, soffici e golose!

Lascia un commento