Crea sito

PANETTONE GASTRONOMICO FATTO IN CASA, pronto in due ore!

Il panettone gastronomico con lievito di birra con impasto facile anche a mano, è una ricetta di Iginio Massari, un antipasto immancabile a Natale e in qualsiasi altra festa! Buono e morbido!

Da quando ho scoperto questa ricetta sul blog dei Fables non la mollo più, facile, perfetta da lavorare anche a mano, questo panettone gastronomico con lievito di birra è perfetto in tutti i sensi.

Si mantiene morbido anche per qualche giorno, sia farcito che non farcito, avvolto nella pellicola per alimenti, se lo proverete capirete di cosa sto parlando.

Farcitelo con quello che più vi piace in modo da avere nello stesso panettone, tanti tramezzini diversi tra di loro, un tripudio sfizioso di bontà!

Che sia Natale, Capodanno o una festa di compleanno, il panettone gastronomico con lievito di birra sarà sempre all’altezza, i vostri antipasti resteranno memorabili!

Guarda queste IDEE PER FARCIRE IL PANETTONE GASTRONOMICO, sono certa te ne ispireranno ancora tante altre!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8 persone

Ingredienti

Per un pirottino da 1 kg

  • 545 gFarina 00
  • 330 gLatte
  • 80 gBurro (ammorbidito)
  • 10 gSale
  • 5 gZucchero
  • 25 gLievito di birra fresco* (o una bustina secco)
  • q.b.tuorlo e latte (per spennellare)

Preparazione

  1. * Con queste dosi di lievito il vostro panettone gastronomico sarà pronto nel giro di un paio d’ore, se volete potete diminuirlo allungando così i tempi di lievitazione.

    In planetaria, o in una ciotola capiente se impastate a mano, mettete la farina, il latte a temperatura ambiente e infine il lievito di birra sbriciolato.

  2. Cominciate ad impastare, quindi aggiungete il sale, lo zucchero e infine il burro ammorbidito poco alla volta. Mettetene un pezzetto, incorporatelo e quindi aggiungetene un altro pezzetto.

    Lavorate fino a ottenere un impasto morbido, poco appiccicoso e gestibile, quindi formate una palla, coprite con della pellicola e lasciate riposare l’impasto per circa 15 minuti.

  3. Trascorso il tempo riprendete l’impasto, quindi lavoratelo schiacciandolo e ripiegandolo su sé stesso almeno tre volte, formando infine una palla rotonda perfetta e liscia.

    A questo punto mettete l’impasto nel suo stampo da un kg già sistemato su una teglia o sulla leccarda del forno.

  4. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare il panettone gastronomico fino a quando avrà raggiunto due centimetri dal bordo dello stampo, ovvero circa 1 ora e mezza o 2.

    Accendete quindi il forno a 180 °C in modalità statica e prima di infornare spennellate la superficie del panettone con una miscela di tuorlo e latte.

    Cuocete per circa 50 minuti, se vedete che la cupola si colorisce troppo, coprite con un foglio di alluminio e continuate la cottura.

    Infine sfornate e lasciate raffreddare il panettone gastronomico con lievito di birra per non meno di 6 ore prima di affettarlo.

    Affettatelo con un coltello seghettato ottenendo un numero pari di fette in modo da farcirle due a due.

    Tagliate ogni mega tramezzino tondo in 6 spicchi e ricomponete il panettone alternando le diverse farciture. Infine decorate la cupoletta con quello che vi suggerisce la fantasia, prosciutto, pomodorini, mozzarelline, olive nere e così via.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.