Crea sito

PANETTONE GASTRONOMICO DOLCE, ricetta facile senza impasto!

Il panettone gastronomico dolce è una ricetta facilissima con lievito di birra e senza impasto! Perfetto da farcire con creme e marmellate di diversi gusti a colazione o a merenda e non solo a Natale!

Ottimo infatti anche nelle festicciole dei bambini, il panettone gastronomico dolce si presta ad essere farcito con marmellata, nutella e tutto quello che di spalmabile dolce vi può suggerire la vostra fantasia!

Vi capita mai di essere incaricati della preparazione di qualcosa di buono per fare merenda tutti insieme? Portate questa bella e originale novità, il panettone gastronomico dolce!

Guarda anche la ricetta del tradizionale PANETTONE GASTRONOMICO, facile e goloso!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

panettone gastronomico dolce senza impasto
  • Preparazione: 15 + riposo Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 persone

Ingredienti

Per un pirottino ci 750 g

  • 500 g Farina 0
  • 200 g Burro
  • 150 g Acqua a temperatura ambiente
  • 4 Uova medie (temp. ambiente)
  • 50 g Miele
  • 10 g Sale
  • 12 g Lievito di birra fresco (o mezza bustina secco)
  • q.b. latte e tuorlo (per spennellare)

Per decorare

  • q.b. Granella di zucchero
  • q.b. Mandorle in scaglie

Preparazione

  1. panettone gastronomico dolce senza impasto

    Sciogliete il burro e fatelo raffreddare (iniziate a scioglierlo sul fuoco o al microonde e interrompetevi a metà, in modo che continuerà a sciogliersi e raffreddarsi più velocemente)

    Rompete le uova in una ciotola e battetele leggermente, quindi unite il miele, l’acqua e il burro fuso.

    Se utilizzate il lievito fresco mettetelo in questa fase sciogliendolo nel liquido, altrimenti unitelo alla farina in seguito.

    Mescolate bene fino a rendere tutto omogeneo.

  2. Aggiungete la farina (miscelata col lievito secco), quindi lavorate brevemente con la forchetta. Infine unite anche il sale, mescolate e rendete tutto omogeneo.

    Coprite con la pellicola e lasciate 2 ore a temperatura ambiente, infine mettete in frigo per 48 ore.

    Dopo due giorni tirate fuori l’impasto del panettone gastronomico dolce e fate acclimatare per circa un’ora a temperatura ambiente.

  3. Spargete un po’ di farina su una spianatoia e stendete l’impasto in un rettangolo.

    L’impasto sarà un po’ appiccicoso, ma non preoccupatevi, maneggiatelo delicatamente.

    Stendetelo con le mani in un rettangolo approssimativo e date delle pieghe. Piegatelo in tre, dall’alto verso il centro e dal basso verso l’alto (v. foto).

    Stendete nuovamente e ripetete l’operazione altre due volte.

    Arrotolate, quindi fate una palla e mettete nel pirottino per panettone.

    Coprite con pellicola, quindi posizionate su una teglia e ponete a lievitare per 2 ore circa fino a quando triplicherà di volume, avvicinandosi al bordo del pirottino.

  4. Spennellate quindi con una miscela di latte e tuorlo e infine cospargete con granella di zucchero e mandorle.

    Cuocete in forno a 190 °C in modalità statica, abbassando a 180 °C dopo circa 15 minuti.

    Continuate la cottura per 50 minuti circa, coprendo con un foglio di alluminio se vedrete che la superficie comincerà ad scurirsi troppo.

    Sfornate il panettone gastronomico dolce e fatelo raffreddare completamente, quindi avvolgetelo nella pellicola.

    Fate riposare il panettone anche un giorno prima di affettare il panettone gastronomico a fette di un cm circa.

    Farcite le fette due a due a piacere, tagliate a spicchi e sovrapponeteli alternandoli a quelli dello strato inferiore, quindi ricomponete il panettone gastronomico dolce e servitelo.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.