MELANZANE RIPIENE DI RISO con prosciutto e mozzarella filante!

Le melanzane ripiene di riso e cotte al forno sono un primo piatto con ingredienti simili all’arancina siciliana al burro! Con prosciutto e mozzarella filante! Una vera bontà!

Una ricetta suggerita così, al volo, nel racconto di alcuni ricordi “culinari” nello specifico la ricetta di una certa Suor Gabriella! E si sa che le suore son brave in cucina!

Il racconto durante uno dei tanti, lunghi e piacevoli momenti conviviali estivi, naturalmente a tavola, mentre davanti, tanti altri manicaretti e prelibatezze fanno sfoggio di sé pronti per essere commentati e assaporati!

Siamo fatti così noi siciliani, non ci stanchiamo mai di cucinare, mangiare, immaginare, suggerire e organizzare un numero infinito di piatti e ricette.

“Hai presente l’arancina ABBURRO?”

“Si svuota la melanzana tunisina, si frigge e si riempie con lo stesso condimento… Troppo bella!”

Ove melanzana tunisina sta per “tonda e violetta”

Non avevo melanzane di quel tipo, ma avevo tantissima voglia di provare queste melanzane ripiene di riso condite come la mia arancina preferita e quindi via alla ricetta con variante.

Guarda anche le LASAGNE MELANZANE E MOZZARELLA, strepitose!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

melanzane ripiene di riso
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Riso (per risotti) 200 g
  • Brodo vegetale (anche dado) 500 ml
  • Cipolle mezza
  • Mozzarella 150 g
  • Prosciutto cotto (una fetta) 100 g
  • Sottilette 2
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Burro 25 g
  • sale e pepe q.b.
  • Pangrattato 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaino
  • Olio di semi di arachide (per friggere) q.b.

Preparazione

  1. melanzane ripiene di riso filante

    Lavate le melanzane e tagliatele a metà per il lungo.

    Incidetene la polpa verticalmente e orizzontalmente e cospargetele con un po’ di sale.

    Fate riposare per circa un’ora  infine strizzatele per eliminare l’acqua di vegetazione.

    Con un coltellino affilato prelevate la polpa delle melanzane quindi tagliatela a piccoli cubetti. Tenete da parte.

  2. Riscaldate abbondante olio in una padella profonda e friggetevi le barchette di melanzane svuotate.

    Quindi rigiratele con la parte concava verso l’alto, con molta attenzione: con un cucchiaio fate in modo di “riempirle” con l’olio bollente in modo che continuino a cuocersi anche da questa parte.

    Quando sono morbide e dorate, scolatele bene e ponetele su carta assorbente da cucina.

  3. Nel frattempo preparate il risotto.

    In un tegame fate soffriggere la cipolla tritata e le melanzane tenute da parte, con due cucchiai di olio e il burro.

    Unite il riso quindi fatelo tostare per qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno.

    Bagnate col brodo bollente e portate a cottura infine aggiustate di pepe. Dovrete ottenere un risotto morbido e cremoso. Lasciate intiepidire.

  4. Aggiungete al riso il prosciutto tagliato a cubetti, le sottilette a pezzetti e la mozzarella a cubetti quindi mescolate rapidamente.

    Accendete il forno a 200 °C.

    Sistemate le barchette di melanzane in una teglia da forno e riempitele con il riso condito.

    Aggiungete il cucchiaino d’olio al pangrattato e “inumiditelo” completamente.

    Cospargete le barchette di melanzane con il pangrattato e infornate a forno caldo a 200 °C per 15 minuti circa. Dovranno risultare ben dorate.

    Sfornate, lasciate riposare per qualche minuto e servite.

Precedente LEMON CURD CREMA AL LIMONE senza latte e farina! Successivo ZUCCHERO A VELO CHE NON SI SCIOGLIE SUI DOLCI

Lascia un commento