INSALATA DI PATATE ALLA DIAVOLA, un contorno sfizioso!

L’insalata di patate alla diavola è un contorno fresco e sfizioso con pochi ingredienti, facile ed economico! La ricetta è perfetta servita con piatti di carne o pesce, e, perchè no, anche un tagliere di formaggi!

Se hai il forno a microonde, alla fine della ricetta troverai il mio suggerimento per cuocere le patate senza…. fornelli! Facilissimo e senza sudare!

Le patate preparate in questo modo si conservano in frigorifero per qualche giorno e sono pronte per essere consumate in qualsiasi momento, a pranzo o a cena!

Guarda anche questa semplice INSALATA DI PATATE AL LIMONE, davvero facile e sfiziosa!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM  basta cliccare su SEGUI! Ti aspetto!

insalata di patate alla diavola
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Patate 600 g
  • Peperoncino rosso 2
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. insalata di patate alla diavola

    Lavate le patate, quindi sbucciatele e affettatele sottilmente ad uno spessore di circa mezzo centimetro.

    Mettete un cm di acqua sul fondo di un tegame largo, quindi salate e portate ad ebollizione.

  2. Lessate quindi le patate, infine scolatele quando sono cotte ma al dente, non devono disfarsi.

    Sistemate le patate sul fondo di un piatto da portata.

  3. Sbucciate l’aglio, quindi tritatelo finemente insieme al prezzemolo.

    Spargete questo trito sulle patate.

    A parte tritate anche il peperoncino, basterà uno se è grande, oppure due piccolini.

  4. Scaldate l’olio in un padellino, quindi rosolatevi il peperoncino tritato e infine distribuite questo soffritto bollente sulle patate colandolo con un cucchiaio in modo da coprire tutte le patate in superficie.

    Lasciate riposare l’insalata di patate alla diavola per qualche minuto, quindi servite.

    Le patate preparate in questo modo sono buone calde, tiepide e fredde, potrete utilizzarle per accompagnare tanti piatti.

Cuoci le patate al microonde

Taglia le patate a fettine, come da ricetta, regolari in modo che abbiano tutti lo stesso spessore.

Mettile in una teglia di vetro o che comunque vada bene per il microonde. Aggiungi un paio di cucchiai di acqua e sala leggermente.

Copri con la pellicola per alimenti e bucherella un paio di volte.

Inforna a 750W per circa 5 minuti. Lascia riposare 5 minuti almeno, quindi fai raffreddare e utilizza le patate per la ricetta.

Precedente INSALATA DI RISO SEMPLICISSIMA CON TONNO E POMODORI Successivo CORONA DI VERDURE AL FORNO, un contorno sfizioso e originale!

Lascia un commento