FRITTELLE DI RISO AL LIMONE

Le frittelle di riso sono delle sfince, o sfinci, golosissime e soffici dal gusto particolare. Se amate il riso dovete assolutamente provarle! Morbide e profumate, queste frittelle sono senza lievito, fantastiche!


frittelle di riso al limone di Carnevale

Tra i dolci di carnevale provate anche queste, sono sicura che riscontreranno il favore dei vostri bambini ma anche dei grandi! Ecco a questi ultimi fate attenzione che non ve le finiscano durante la frittura, anche calde hanno il loro perchè, sia con lo zucchero a velo che rotolate nello zucchero semolato, magari con l’aggiunta di un pizzico di cannella.

Preparatele e fatemi sapere, qui sono piaciute tantissimo 😉

FRITTELLE DI RISO AL LIMONE

ingredienti per circa 30 frittelle di riso

riso per minestre, 300 g

latte, 300 ml

acqua, 300 ml

limone, 1 grande

uova, 2

rum, 2 cucchiai

farina 00, 60 g

zucchero, 75 g

burro, 10 g

sale, q.b.

olio di arachidi per friggere, q. b.

zucchero a velo, q. b.

sfince di riso

Portate ad ebollizione il latte con l’acqua, unite il burro e la scorza grattugiata di uno o due limoni. Cuocete il riso per circa 20 minuti. Spegnete e fate raffreddare completamente..

Separate i tuorli dagli albumi.

Riprendete il riso e aggiungetevi i tuorli, lo zucchero, la farina, il rum e un bel pizzico di sale. Impastare il tutto con le mani.

Montate gli albumi a neve e uniteli all’impasto.

Riscaldate olio abbondante in una padella capiente. Non superate i 180 °C, se non avete un termometro regolatevi a occhio, l’olio non dovrà fare grosse bolle intorno alle frittelle di riso.

Prendete il composto di riso con un cucchiaio e fatelo scivolare nell’olio caldo. Girate e rigirate le frittelle fino a quando avranno assunto un bel colore dorato intenso.

Scolate le frittelle su carta assorbente da cucina. Procedete allo stesso modo per tutte le frittelle.

Fate intiepidire e spolverizzate con abbondante zucchero a velo. Se preferite potete optare anche per lo zucchero semolato, sono goose allo stesso modo.

 
Precedente PAN DI LATTE, CIAMBELLONE PER LA PRIMA COLAZIONE Successivo FRITTELLE DI MELE SENZA UOVA E SENZA LATTE

Lascia un commento