Crea sito

FILETTI DI BRANZINO CON PUREA DI CAROTE AL CURRY

I filetti di branzino con purea di carote al curry sono un secondo piatto davvero invitante e saporito. Per realizzare questa ricetta ho utilizzato i FIORI DI BRANZINO FINDUS e il risultato è stato gradito proprio da tutti, i filetti risultano teneri e carnosi e l’abbinamento con la purea di carote al curry ne ha esaltato il gusto.
Da non sottovalutare, il Branzino Findus è allevato senza utilizzare OGM nè mangimi antibiotici, rispettando inoltre gli standard di allevamento responsabile ASC.
Questo secondo piatto di pesce è ideale anche per la dieta e comunque per un’alimentazione varia ed equilibrata, considerato che il pesce è fresco e di qualità visto che viene sfilettato ancora fresco e surgelato entro tre ore!

Sponsorizzato da Findus

filetti di branzino con arancia e pistacchi
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFiori di branzino Findus (2 confezioni)
  • 800 gcarote
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale e pepe
  • 1 pizzicocurry in polvere

Preparazione

  1. Preparate la purea di carote al curry.

    Pelate le carote, quindi tagliatele a rondelle spesse.

    Fate bollire circa un litro d’acqua leggermente salata e cuocetevi le carote per circa 15 minuti. Alla fine l’acqua sarà assorbita quasi del tutto.

    Controllate che siano tenere, quindi eliminate i liquidi in eccesso, quindi aggiungete due cucchiai d’olio e un pizzico di curry.

    Frullate quindi le carote riducendole in una purea omogenea.

  2. Sistemate i Fiori di Branzino Findus ancora surgelati in una pirofila da forno.

    Cospargete il pesce con fettine sottili di aglio, irrorate con due cucchiai d’olio, il vino e infine insaporite con sale e pepe.

  3. Infornate in forno già caldo in modalità statica a 230 °C e lasciate cuocere per circa 15 minuti, i filetti dovranno risultare cotti, bianchi ma non secchi.

  4. Servite infine i filetti di branzino ancora caldi accompagnando con la purea di carote al curry.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.