Calamari ripieni alla siciliana

I calamari ripieni sono una vera prelibatezza della cucina siciliana, vi consiglio di provarli almeno una volta. Non vi fate scoraggiare dalla parola “ripieni”, perchè la preparazione di questo piatto è più facile di quello che si può immaginare, ma il risultato lascerà piacevolmente stupiti sia voi che i vostri commensali.

E’ importante procurarsi dei bei calamari ben “carnosi” e sodi, naturalmente freschi.

calamari ripieni alla siciliana
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Calamari (grandi) 2
  • Pangrattato 4 cucchiai
  • Caciocavallo (grattugiato) 2 cucchiai
  • passolini e pinoli 1 cucchiaio
  • caciotta fresca (facoltativa) 50 g
  • Pomodori pelati 500 g
  • cipolla (piccola) 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. calamari ripieni

    Pulite i calamari per bene, togliete anche la pelle, e tenete da parte i tentacoli, tolti occhi e bocca.

  2. Fate un soffritto con mezza cipolla tritata e 3 cucchiai di olio evo, e aggiungete i tentacoli tagliati a piccoli pezzi, salate e fate cuocere per qualche minuto. Unite il pangrattato facendolo tostare per  un altro minuto sempre mescolando. Spegnete il fuoco e aggiungete il formaggio grattugiato, passolini e pinoli, la caciotta tagliata a cubetti, sale, pepe, e infine due/tre cucchiaiate di pelati ben tritati e salati leggermente amalgamando il tutto.

  3. calamari ripieni

    Riempite i calamari pressando bene il composto, e chiudete con uno stecchino (se vi avana del ripieno aggiungetelo al sugo nel quale cuoceranno).

  4. Utilizzate un tegame di dimensioni adatte completo di coperchio in vetro e foro di sfiato, perfetto per le cotture in umido. Soffriggete l’altra metà della cipolla e l’aglio tritati con tre cucchiai di olio, e aggiungete i pomodori pelati tritati, aggiustate di sale e pepe e portate a cottura.

  5. calamari ripieni siciliani

    Unite i calamari ripieni al sugo e continuate la cottura per circa 20 minuti coperti, rigirando di tanto in tanto. A fine cottura il calamaro dovrà risultare tenero.

    Fate intiepidire e tagliate a fette alte un dito, accompagnando col sugo di cottura.

 
Precedente RISO ROSSO CON RATATOUILLE DI VERDURE E POLLO ALLA SALSA DI SOIA Successivo SOVRACOSCE DI POLLO AL FORNO CON PATATE E POMODORINI

Lascia un commento