BRUSCHETTE CON SALMONE MARINATO AL SUCCO DI MELAGRANA

Per le prossime feste ho pensato di realizzare un antipasto al salmone che racchiuda in un boccone gusto, eleganza, leggerezza e qualità degli ingredienti. Queste bruschette hanno soddisfatto in pieno le mie aspettative, buone e sane, belle da vedere, delicate e con un salmone delizioso, Re Salmone, un prodotto di alta qualità.
Re Salmone, infatti, nasce da pesce fresco che non viene mai congelato in nessuna fase del processo, ha un ridotto contenuto di sale, è lavorato senza aggiunta di coloranti e additivi ed è privo di zuccheri aggiunti che spesso aiutano ad esaltare il colore del salmone. Infine, Re Salmone viene affumicato su fuoco di legno di faggio secondo la tradizione, donando un delicato e piacevole aroma di fumo.
Per dirla breve, dopo un breve “ohhhh” di meraviglia, nel giro di pochi minuti le mie bruschette al salmone sono sparite in un baleno! Ergo, vi suggerisco di prepararne in abbondanza, sono così facili e veloci che vi porteranno via pochissimo tempo!

bruschette al salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo25 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g salmone Norvegese Affumicato Re Salmone
100 g ricotta fresca
200 g pane ai cereali (filoncini)
1 melagrana
q.b. granella di pistacchi

Tagliate la melagrana a metà, tenete da parte un cucchiaio di chicchi del frutto, quindi con uno spremiagrumi ricavate il succo.
Sistemate, senza sovrapporle, le fettine di Salmone Norvegese Affumicato Re Salmone su un piatto, quindi irrorate col succo di melagrana. Fate marinare per circa venti minuti.

Intanto che il salmone sta marinando, tagliate il pane a fettine spesse un paio di centimetri.
Riscaldate una padella antiaderente, quindi abbrustolite le fettine di pane un minuto per lato per ottenere una leggera tostatura.

Lavorate la ricotta con una forchetta per un minuto, quindi spalmate ogni bruschetta con un cucchiaio della crema ottenuta.
Sgocciolate le fettine di salmone una per volta. Ripiegatela a metà su sé stessa nel verso della lunghezza fino a formare una striscia doppia di salmone. Arrotolate infine dal lato stretto formando una rosellina di salmone.

Sistemate la rosellina di salmone su una bruschetta spalmata con la ricotta e continuate in questo modo con le altre bruschette.
Sistemate infine le bruschette su un piatto da portata e cospargete con la granella di pistacchi. Decorate quindi con i chicchi di melagrana tenuti da parte e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.