BISCOTTO GELATO ALLA RICOTTA SENZA GELATIERA

Il biscotto gelato alla ricotta senza gelatiera è una merenda dolce e fresca con la ricotta fatto in casa con pochissimi ingredienti. Una ricetta facile e veloce.

In estate un biscotto gelato alla ricotta come questo è perfetto per la merenda dei vostri bambini, fatto in casa con le vostre manine. Non sono troppo carini?

Vi suggerisco di cercare una ricotta fresca prodotta dalle vostre parti o comunque controllata. La migliore è quella di vacca, più leggera e digeribile, che apporta proteine di alto valore biologico, calcio e altri preziosi minerali.

Guarda anche questi BISCOTTI GELATO CHEESECAKE, troppo buoni!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM  basta cliccare su SEGUI! Ti aspetto!

biscotto gelato alla ricotta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6 pezzi

Ingredienti

Per l’impasto dei biscotti

  • Farina 00 240 g
  • Burro 120 g
  • Zucchero 120 g
  • Tuorli 2
  • Sale 1 pizzico
  • zuccherini colorati (facoltativi) q.b.

Per il gelato alla ricotta

  • Latte condensato 170 g
  • Panna fresca liquida 100 g
  • Ricotta fresca 200 g

Preparazione

  1. Per dare una forma carina al biscotto gelato alla ricotta vi serviranno inoltre uno stampo e un tagliabiscotti della stessa forma e dimensione, facilmente reperibili on line oppure presso le rivendite di prodotti per pasticceria.

    In alternativa utilizzate qualsiasi stampino di circa 8/10 cm oppure dei biscotti secchi già pronti.

  2. Prima di cominciare mettete la panna in frigorifero per qualche ora, dovrà essere ben fredda per montarla bene.

    Vi consiglio di utilizzare una ricotta che abbia già perso tutto il siero, quindi non eccessivamente fresca, meglio di uno o due giorni prima, se avete la possibilità di recuperarla presso un caseificio della vostra zona.

    Setacciate la ricotta in una ciotola, quindi unite il latte condensato e lavorateli insieme fino ad amalgamarli bene.

  3. biscotto gelato alla ricotta

    Montate la panna fino ad una consistenza tipo yogurt, quindi non dovrà essere eccessivamente montata.

    Aggiungetela al composto cremoso di latte condensato e ricotta, quindi mescolate delicatamente per incorporarla alla crema.

    Riempite le formine del vostro stampo, quindi conservatelo in freezer per almeno 5 ore.

    Preparate la pasta frolla per il biscotti.

    In una ciotola unite la farina, un pizzico di sale e lo zucchero, quindi aggiungete il burro freddo a pezzetti e incorporatelo con le dita fino a rendere tutto sabbioso e umido.

    Fate la fontana e unite i tuorli. Lavorate tutto molto velocemente, senza compattare troppo.

    Versate tutto su un piano leggermente infarinato o su della carta da forno, quindi appiattite con un mattarello allo spessore di mezzo centimetro.

    Ritagliate infine i biscotti, sistemateli su una teglia rivestita di carta da forno.

    Riponete in frigorifero per circa 15 minuti.

  4. Nel frattempo riscaldate il forno a 170 °C.

    Infornate e lasciate cuocere per circa 10 minuti. I biscotti devono risultare leggermente dorati.

    Infine sfornate, quindi lasciate raffreddare.

    Togliete i gelatini dallo stampo quindi rivestiteli con i biscotti e infine decorate i bordi con gli zuccherini colorati.

Precedente COMPOSTA DI PESCHE una "marmellata" col 90 % di frutta, buonissima! Successivo I PRODOTTI ITALIANI DELLE NUOVE McCHICKEN VARIATION McDONALD’S: LE ZUCCHINE!

Lascia un commento