Crea sito

BARCHETTE DI VERDURE RIPIENE DI QUINOA

Queste barchette di verdure ripiene di quinoa sono un piatto molto saporito e originale perfetto per chi segue un’alimentazione bilanciata e completa.
Ecco come preparare un piatto sano e gustoso con la quinoa integrale, un cereale prezioso privo di glutine e ricco di proteine e fibre, un’alternativa ai più classici piatti di pasta o di riso.

Sponsorizzato da TIPIAK

barchette di zucchine e melanzane con quinoa
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gQuinoa integrale Tipiak (una bustina)
  • 2Melanzane tonde
  • 2Zucchine
  • 60 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1Limone
  • 1 ciuffoBasilico
  • 1 ciuffoMentuccia
  • 100 gTonno al naturale
  • 2Pomodori ramati
  • 50 gFeta
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Lavate le verdure, quindi tagliatele longitudinalmente (per il lato lungo).

    Sistematele in una teglia con la parte interna verso l’alto, fate dei tagli profondi qualche cm nei due versi quindi salate leggermente e ungete la superficie di ogni metà con un cucchiaino d’olio preso dal totale.

    Infornate gli ortaggi in forno caldo a 200 °C per circa mezz’ora, dovranno risultare morbidi, quindi sfornate e lasciate raffreddare.

  2. Cuocete la quinoa. Versate la quinoa in una pentola e lasciatela rosolare senza aggiungere altro per qualche minuto.

    Aggiungete quindi 250 ml di acqua, un pizzico di sale e lasciate cuocere a fiamma bassa per 5 minuti mescolando solo un paio di volte.

    Togliete dal fuoco e fate riposare per 5 minuti.

  3. Preparate una salsina con metà dell’olio rimasto e le foglie di basilico, quindi fate una salsina alla menta nello stesso modo.

    Condite metà della quinoa con la salsa al basilico, quindi aggiungete i pomodori e la feta tagliati a cubetti.

    Condite il resto della quinoa con la salsa alla menta, il succo del limone e il tonno al naturale sgocciolato e spezzettato.

  4. Con una forchetta schiacciate l’interno degli ortaggi formando una conca al centro.

    Riempite le melanzane con la quinoa al basilico, pomodori e feta, quindi le zucchine con la quinoa alla menta, limone e tonno.

    Servite le barchette di quinoa ripiene di verdure tiepide o ancora meglio fredde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.