Tagliatelle funghi porcini e carciofi

Le tagliatelle funghi porcini e carciofi sono un primo piatto vegetariano semplice e molto nutriente, perfetto per il pranzo della domenica in famiglia e con gli amici.
I funghi porcini possono essere secchi, freschi o surgelati, io mi trovo benissimo con quelli secchi.
Per renderle cremose ho utilizzato due cucchiai di philadelphia classico, ma se preferite potete sostituirlo con due cucchiai di panna da cucina.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 porzioni

  • 220 gTagliatelle all’uovo
  • q.b.Carciofi a spicchi
  • q.b.Funghi porcini
  • 4 bicchieriAcqua
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo
  • 2 cucchiaiphiladelphia o panna
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP

Preparazione

  1. In una padella capiente, fate soffriggere lo spicchio d’aglio in camicia (con la buccia) in un giro di olio extravergine.
    Una volta imbiondito, aggiungete i carciofi e fateli rosolare mezzo minuto.

  2. Aggiungete ora due bicchieri d’acqua, coprite con un coperchioe lasciate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti ( o comunque fino a che l’acqua non sia evaporata quasi completamente)

  3. Una volta asciutti, insaporite con un pò di prezzemolo, versatevi il vino e lasciare sfumare a fuoco medio per 5/10 minuti.

  4. Unite quindi i funghi porcini, i restanti due bicchieri di acqua, coprite parzialmente in modo da far evaporare gran parte dell’acqua e lasciate cuocere a fuoco basso.
    Fate attenzione che il condimento non si asciughi del tutto!

  5. Una volta cotte le tagliatelle, scolatele lasciando da parte 2/3 cucchiai di acqua di cottura che andremo ad aggiungere al condimento insieme al philadelphia.

  6. Spolverizzate con del parmigiano a piacere e mantecate un minuto.
    Versate in un piatto e gustatele calde.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Pasta e fagioli Successivo Finocchi gratinati al forno