Crea sito

Polpette di tonno in padella con peperoni gialli, cipolla rossa e olive!

Le polpette si sà, si prestano ad essere cucinate in svariati modi e risultano sempre sfiziose!
E le polpette di tonno sono gradite spesso a tutti in qualsimodo si preparino come le più conosciute polpette fritte o al forno.
Questa ricetta rappresenta una sfiziosa alternativa, queste sono polpette di tonno in padella adatte ad una cena veloce ma gustosa il cui contorno di peperoni gialli cipolle rosse e olive, è già all’interno del piatto stesso! Ecco come le ho preparate!

polpette di tonno in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Occorrente per l’impasto delle polpette di tonno
  • 240 gtonno sott’olio (sgocciolato)
  • 80 gmollica di pane (bagnata con un pò di latte e strizzata)
  • una decina di capperi sotto sale (sciacquati)
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (oppure grana padano)
  • 1 uovo e un tuorlo
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale e pepe
  • una pizzico di scorza di limone (opzionale)
  • q.b.farina

Altri ingredienti per la padella

  • 2peperoni gialli
  • 1cipolla rossa
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 40di olive verdi denocciolate
  • 40 gdi olive taggiasche (denocciolate)
  • q.b.prezzemolo tritato
  • Mezzo bicchieredi vino bianco

Strumenti

  • Padella

Preparazione

Come preparare le polpette di tonno in padella con peperoni gialli e olive
  1. Per preparare le polpette di tonno in padella con peperoni gialli, cipolla rossa e olive, per prima cosa dedichiamo all’impasto delle polpette.

    In una ciotola aggiungiamo il pane bagnato nel latte e strizzato, il tonno sgocciolato, il parmigiano, l’ uovo e il tuorlo, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato. Trituriamo i capperi molto piccoli, grattugiamo pochissima scorza di limone (opzionale) e aggiungiamoli all’impasto. Amalgamiamo con le mani per formare delle polpette e passiamole su tutti i lati in un piatto con della farina.

    A parte affettiamo la cipolla rossa, le olive verdi a rondelle e i peperoni gialli a listarelle.

    Una volta preparate tutte le polpette versiamole in una padella con 4-5 cucchiai di olio e soffriggiamole leggermente in modo che si compattino. Aggiungiamo i peperoni tagliati, la cipolla affettata e le olive verdi e taggiasche, mescoliamo insieme per amalgamare i sapori con un cucchiaio di legno in modo abbastanza delicato per non rompere le polpette. Saliamo.

    Dopo un paio di minuti sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco, alziamo la fiamma per un minuto e facciamo evaporare dopodiché lasciamo cuocere per circa 15 minuti aggiungendo se occorre un po’ di acqua e coprendo con un coperchio, finchè i peperoni non saranno appassiti. Guarniamo con prezzemolo fresco.

Per un idea in più…

Queste polpette possono essere anche fritte ovviamente, prima però paniamole con un pò di pangrattato senza passarle prima nella farina.

Se non avete i peperoni gialli potete usare anche i rossi, sconsiglio i verdi dal gusto un po’ amarognolo.

Se questa ricetta CON IL TONNO ti è piaciuta potrebbe piacerti anche LA FOCACCIA PUGLIESE RIPIENA DI TONNO CIPOLLA ROSSA, OLIVE E PINOLI

/ 5
Grazie per aver votato!