Crea sito

Albero di Natale salato


L’albero di Natale salato, con pasta biscotto salata è uno sfizioso antipasto da portare a centrotavola durante le festività di Natale, e ogni anno si sa, in questi giorni si cerca sempre in rete, un idea originale e carina che lasci un po’ tutti a bocca aperta.
Questo albero di Natale è anche comodo perchè si può fare senza nessuno stampo ma semplicemente modellandolo con un cucchiaio. Io l’ho riempito con una mousse alla mortadella e al pistacchio ma potete dare libero spazio alla vostra fantasia anche con quello che avete in casa. Vediamo insieme come prepararlo.

Albero di Natale salato
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta biscotto salata

  • 6uova grandi
  • 1 cucchiainodi zucchero
  • 1 cucchiainoraso di sale
  • 20 gparmigiano o grana
  • 20 golio di semi di girasole
  • 1 bustinalievito istantaneo preparazioni salate
  • 50 gfecola di patate
  • 80 gfarina 00

Ingredienti per la mousse alla mortadella

  • 70 gmascarpone (se non l’avete va bene anche il formaggio spalmabile)
  • 210 gformaggio spalmabile
  • 60 gmortadella con pistacchi
  • q.b.di latte (circa 5 – 6 cucchiai)
  • 30 gparmigiano o grana
  • q.b.sale e pepe
  • 80 g fette di mortadella per il ripieno

Ingredienti per la mousse al pistacchio

  • Metàdella mousse alla mortadella
  • 40 gpesto di pistacchi
  • 15 gdi maionese (opzionale)

Per la decorazione

  • q.b.granella o farina di pistacchi
  • q.b.pomodorini
  • q.b.olive verdi a rondelle
  • 1 stellina di formaggio o mortadella (per la punta dell’albero)

Strumenti

  • Teglia
  • Sbattitore
  • Frullatore / Mixer

Preparazione dell’albero di Natale salato

  1. Per prima cosa per preparare l’albero di Natale salato prepariamo la pasta biscotto salata. Prendiamo le uova e dividiamo i rossi dai bianchi. Nei rossi versiamo lo zucchero, e montiamo leggermente con uno sbattitore elettrico, poi uniamo il parmigiano, l’olio, il sale, la fecola, il lievito istantaneo e sbattiamo di nuovo. Montiamo i bianchi a neve ferma, li uniamo lentamente al composto di rossi, in ultimo aggiungiamo un pò alla volta la farina setacciata girando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

    Accendiamo il forno in modalità statica a 180°. Versiamo il composto in una teglia coperta di carta forno e livelliamolo a formare un alberello di Natale non molto sottile perchè ricordiamoci che poi dovremmo aprirlo in due per inserire la mousse e la mortadella a fette.

    Cuociamo per 12 – 15 minuti nel forno preriscaldato.

  2. Nel frattempo prepariamo le mousse. Per la mousse alla mortadella emulsioniamo tutti gli ingredienti con un frullatore ad immersione fino a formare una crema, aggiungendo qualche cucchiaio di latte all’occorrenza. Dividiamola in due parti e in una uniamo 40 gr di pesto di pistacchi e se piace 15 gr di maionese.

  3. Una volta che la pasta biscotto è pronta e raffreddata, dobbiamo fare forse l’operazione più difficile della ricetta, cioè quella di aprire in due il nostro alberello in modo da inserire il ripieno. Armiamoci di pazienza e con un coltello per tagliare il pane apriamo il nostro albero. Riempiamo con uno strato di mousse alla mortadella e formaggio, mettiamo le fette di mortadella e richiudiamo con il coperchio. Ricopriamo con la mousse al pistacchio decorando con i pomodorini divisi in due, le rondelle di olive la stellina di formaggio o mortadella e spolveriamo con un pò di farina di pistacchi o granella. Mettiamo l’albero di Natale salato qualche ora in frigo prima di portarlo a tavola in modo che i sapori si amalgamino bene. Possiamo anche prepararlo il giorno prima. Farete un figurone!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!