Crea sito

Polpette di carne al sugo

Le polpette di carne al sugo sono un salvacena perfetto per grandi e piccini.
Può essere utilizzato come secondo gustoso o come un succulento condimento per un primo piatto, comunque le mangerete, non potrete più farne a meno!

Per chi non ama la classica bistecca, questa può essere una variante simpatica per mangiare la carne, sono adatte ad ogni occasione e soprattutto sono semplicissime da realizzare.

Si tratta della classica ricetta della nonna che mette tutti d’accordo grazie al suo sapore deciso ma dolce allo stesso tempo.
Con del formaggio grattugiato sopra diventeranno una vera e propria leccornia.
Ne esistono davvero tante varianti, anche senza carne, ad esempio con melanzane, fagioli o di pesce ma le polpette di carne al sugo sono quelle che preferisco perchè mi ricordano la mia infanzia, e come dimenticarsele?

Andiamo assieme allora a scoprire la ricetta completa.

Vi invito a curiosare anche sulla mia PAGINA FACEBOOK e PAGINA INSTAGRAM per scoprire altre ricette interessanti! Qui invece il link per continuare a navigare sul Blog di MANGACHETISPASSA!

polpette di carne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15 polpette
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gcarne trita di manzo
  • 400 gpomodori pelati
  • 30 gpane raffermo
  • 30 gGrana Padano DOP
  • 1uovo
  • 1/2cipolla
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.olio, sale e pepe
  • q.b.pan grattato

Preparazione

Per preparare le polpette di carne al sugo iniziamo mettendo la carne trita in una ciotola.
  1. Aggiungiamo l’uovo, il pane raffermo tritato con un mixer, il prezzemolo, il sale e il pepe.

    Tritiamo anche il Grana e aggiungiamolo all’impasto.

    Formiamo delle palline di carne che poi spolvereremo nel pan grattato.

    Facciamo soffriggere mezza cipolla tritata in una padella capiente e antiaderente con dell’olio.

    Facciamo rosolare anche le polpette fino a che saranno dorate, poi aggiungiamo il pomodoro e lasciamo cuocere per circa 30 minuti.

    Serviamo tiepide come secondo o utilizziamole come condimento per una pasta succulenta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mangiachetispassa

Hai poco tempo e non vuoi rinunciare a una cucina gustosa e salutare? Seguimi, commenta e salva le ricette che più ti incuriosiscono! Ti aspetto, Cinzia