Crea sito

Lenticchie (come cucinarle in modo semplice)



Anche a voi piace questo legume dalle molteplici proprietà benefiche ma non sapete come cucinare le lenticchie in modo semplice e veloce?
Allora siete decisamente sulla pagina giusta perché vi sto per svelare pochi semplici mosse per realizzare delle lenticchie gustose ed invitanti.

Come non amarle? Sono ottime in ogni sua variante e ricchissime di proteine vegetali, contengono fibre, ferro, moltissime vitamine e soprattutto sono povere di grassi.
Per chi non ama la carne questo legume può essere un’ottima alternativa poiché contiene molto ferro e molte proteine vegetali, si tratta infatti di una ricetta vegana.

Che sia l’ultimo dell’anno, come oggi, o un altro qualsiasi giorno è sempre il momento adatto per gustarsi questo piatto caldo.

Inoltre con la zuppa che prepareremo sarà semplicissimo anche realizzare un hummus di lenticchie tritando finemente i nostri legumi, in questo modo potremo servire la salsina a temperatura ambiente e utilizzarla per molte altre ricette. Se vuoi vedere altre varianti dell’hummus puoi visitare la mia pagina Instagram dove trovi anche un hummus di barbabietola.

Qui sotto vi propongo questa versione di lenticchie in umido da gustare con polenta, pane, formaggi o anche da sole!

Trovi maggiori info sulle lenticchie ed altri piatti sulla mia pagina Instagram.

lenticchie
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 glenticchie
  • 1carota
  • 1 gambosedano
  • 1/2cipolla
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • ramettirosmarino
  • ramettialloro
  • olio, sale e pepe
  • 1/4 bicchierevino rosso

Strumenti

  • spago da cucina

Preparazione

Per iniziare prepariamo il trito di cipolla, carota e sedano con l’aiuto di un mixer.
  1. Facciamo rosolare il trito e poi sfumiamo con un goccino di vino rosso.

    Aggiungiamo le lenticchie (verificate se vanno tenute in ammollo dal girono precedente), le erbe aromatiche e ricopriamole con acqua.

    Facciamo cuocere per almeno 1 ora a fuoco medio/basso tenendo controllato il livello dell’acqua che darà poi la consistenza desiderata alla zuppa.

    Servire quando ancora calda.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mangiachetispassa

Hai poco tempo e non vuoi rinunciare a una cucina gustosa e salutare? Seguimi, commenta e salva le ricette che più ti incuriosiscono! Ti aspetto, Cinzia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.