Zuppa di cipolle

In Francia la zuppa di cipolle è conosciuta come “soupe à l’oignon” ed è considerata un piatto tradizionale raffinato che si può trovare nei ristoranti più eleganti del paese.
Ma la sua semplicità e il sapore rustico e genuino hanno un’origine antica e senza confini, figlia di un tempo in cui a tavola si portavano gli ingredienti più poveri e reperibili questa zuppa ingentilisce il gusto delle cipolle rendendole amabili e saporite

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.5 kgcipolle bianche (o dorate)
  • 100 gburro
  • 1 bicchierevino bianco
  • 1.5 lbrodo di carne (o vegetale)
  • pepe
  • pangrattato
  • 1baguette (io ho usato quelle autoprodotte che trovate nella sezione lievitati)
  • 200 ggroviera
procedimento:
iniziamo con sbucciare e tagliare finemente le cipolle, in una casseruola  far fondere il burro dolcemente,fate poi stufare le cipolle a fiamma bassa fino a quando non diventano morbide, sfumare con il vino e aggiungere il brodo, far cuocere finché il brodo non sarà  ritirato e le cipolle avranno preso una consistenza morbidissima e un colore ambrato.
Nel frattempo tagliamo la baguette  e tostiamola, grattugiamo la groviera.
In delle cocotte adatte ad andare in forno mettiamo  le fettine di baguette la groviera e le cipolle spolveriamo con pane grattugiato e altra groviera aggiungete il pepe e infornate fino a che non saranno gratinate. Accompagnate le vostre zuppette con un bel bicchiere di vino rosso e BUON APPETITO!
5,0 / 5
Grazie per aver votato!