Crea sito

Waffle

Adoro il profumo inconfondibile dei waffle appena fatti, mi fa pensare di essere in vacanza… Sono un’ottima colazione, basta accompagnarli con un po’ di miele e un frutto e il gioco è fatto. I più golosi poi aggiungeranno della Nutella o una crema al cioccolato ma a me piacciono così, semplici.
Per farli naturalmente serve l’apposita piastra per waffle che si trova semplicemente nei negozi di elettrodomestici o online dove la trovate sia elettrica che da usare sul fornello a gas (io preferisco quella elettrica)
Se volete provare, qui trovate anche la versione al cacao

waffle
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 waffle

  • 2uova
  • 70 gburro
  • 100 gfarina
  • 70 gzucchero
  • 2 pizzichisale
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
  • 16 glievito chimico in polvere

Strumenti

  • 1 Piastra antiaderente per Waffles
  • 2 Ciotole
  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Leccapentole ( in silicone)

Preparazione

  1. Rompete le uova dividendo i tuorli dagli albumi e mettendoli in due ciotole. Prendete prima la ciotola con i tuorli e uniteci lo zucchero, il sale e l’estratto di vaniglia poi montate tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso di colore chiaro. Aggiungete anche il burro fuso (potete scioglierlo sia a microonde che sul fornello ma dovrete anche farlo freddare un po’).

    Ora montate gli albumi a neve ferma poi versateli sopra al primo impasto. Setacciateci sopra la farina e il lievito e iniziate a mescolare tutto insieme con la leccapentole in silicone, facendo movimenti dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. Andate avanti fino ad incorporare tutti gli ingredienti.

  2. waffle

    Scaldate bene la piastra poi mettete a cuocere i waffle, una bella cucchiaiata di impasto per volta. Sulla mia piastra ci vogliono 4 minuti per avere dei waffle perfetti ma il tempo di cottura può variare da piastra a piastra a seconda della potenza. Consultate il libretto di istruzioni della vostra macchina per essere sicuri di ottenere un buon risultato.

    Se usate la piastra che va sul fornello la dovrete far scaldare su entrambi i lati e la dovrete girare anche a metà cottura.

    In entrambi i casi cercate di non aprire le piastre fino all’ultimo momento.

    Quando avrete cotto tutti i waffle guarniteli con zucchero a velo, miele o crema al cioccolato. Io adoro metterci qualche fettina di frutta di stagione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.