Crea sito

Trucchi e consigli per far mangiare i bambini: colazione

Sono una mamma ormai già da qualche anno, e sono sempre stata attenta all’alimentazione dei miei figli come fonte del loro benessere.

E’ molto importante avere una corretta alimentazione fin da piccoli e proprio per questo ai miei 2 figli ho sempre cercato di far mangiare un po’ di tutto. Con il primo (Nicolò – 11 anni) non ho dovuto faticare molto, mentre la secondogenita (Valentina – 7 anni) è sempre stata un po’ capricciosa e fin da piccolissima ha avuto gusti un po’ difficili, quindi negli anni ho sperimentato varie ricette e qualche trucco per farle mangiare di buon grado anche verdure, legumi e frutta.

Vorrei condividere con le mamme qualche ricetta e alcuni trucchi per aiutarle ad affrontare l’ora dei pasti con i bimbi con un sorriso: ricordatevi, che il buon mangiare è fonte di gioia e ogni piatto, se preparato con amore, ha una marcia in più!

1° capriccio:

Mi sveglio con il piede sbagliato e non voglio fare colazione….

La colazione è uno dei pasti più importanti della giornata, dobbiamo fare un carico di energia per affrontare la giornata e per rendere subito utilizzabile questa energia è bene mangiare cibi a base di zuccheri semplici, quindi le parole d’ordine sono frutta e zucchero.

Primo trucco….

Ai vostri bambini farà piacere svegliarsi e trovare una bella tavola apparecchiata con la colazione colorata e profumata già pronta per tutta la famiglia. Fate in modo che la colazione sia un momento di condivisione e partecipazione.

Per fare questo bastano alcune tovagliette colorate, anche di carta, magari di un colore diverso per ogni membro della famiglia, poi mettete qualche biscotto in un piattino, una bella torta al centro del tavolo e un gustoso succo di frutta in una caraffa. Per la scelta del succo vi consiglio di optare uno dei tanti succhi con il 100% di frutta, se poi si tratta di una spremuta o un centrifugato fatto in casa è ancora meglio… così il bambino assumerà lo stesso nutrimento di un frutto, ma lo mangerà (o meglio lo berrà) più volentieri.

Secondo trucco…

Sarebbe molto importante la mattina mangiare un po’ di marmellata perché è fatta solo con frutta e zucchero: puro carburante per i nostri bambini! Molti bambini però non la gradiscono: anche per mia figlia era così, finché non è diventata abbastanza grande (intorno ai 4 anni) per venire con me a raccogliere la frutta, per aiutarmi a lavarla e a prepararla, fino a vedermi mentre la cuocevo e la mettevo nei vasetti… a quel punto, quando le ho consegnato il suo vasetto in mano era così felice che ha iniziato a mangiarla e non ha più smesso!

trucchi

Terzo trucco…

Non dimentichiamoci del latte! Potete scegliere quello che preferite, intero, parzialmente scremato o fresco. Se al vostro bambino non piace berlo provate a metterlo in un bicchiere carino con una bella cannuccia del suo colore preferito… Vedrete che non potrà resistere!

latte

Quarto trucco…

Un altro consiglio che voglio darvi è: la domenica, fatevi aiutare a preparare la colazione dai vostri bambini! Se sono piccoli fategli preparare la tavola. …  Se sono in età scolare potete farvi aiutare nella preparazione di pancake o a mettere in tavola tutte le delizie che avrete già preparato.

cucina

Seguiranno altri articoli per svelare trucchi e consigli per mangiare le verdure, i legumi e tanto altro!!!

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.