Torta mimosa all’ananas – versione vegana

Mi andava proprio una fetta di torta mimosa… ma non potendo mangiare uova e latticini ero davvero in difficoltà. Per fortuna che questi ultimi anni da intollerante mi hanno fatto scoprire tantissime ricette vegane che mi fanno togliere qualche sfizio, come in questo caso con la torta mimosa all’ananas in versione vegana.
Essendo una torta senza uova risulterà di un colore più chiaro rispetto alla classica. Per ovviare basterà aggiungere all’impasto qualche goccia di colorante alimentare o una punta di curcuma.
Se volete provare la ricetta classica della torta mimosa la trovare qui.

torta mimosa all'ananas - vegana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta

  • 375 mlacqua
  • 75 mlolio di semi di girasole
  • 1limone
  • 150 gzucchero
  • 375 gfarina
  • 10 gcremor tartaro
  • 6 gbicarbonato

Per la crema

  • 200 mlsucco di ananas
  • 1 cucchiaiosucco di limone
  • 40 mllatte di mandorle
  • 40 gfarina
  • 500 gananas, sciroppato
  • 200 mlpanna vegetale zuccherata da montare

Preparazione

  1. Per prima cosa bisogna preparare la torta perchè essendo una torta all’acqua necessita di un tempo di cottura prolungato. Mettete nella ciotola della planetaria l’acqua, il succo di limone filtrato e l’olio di semi di girasole e azionatela facendo emulsionare i liquidi.

    Aggiungete la farina setacciata, il cremor tartaro, il bicarbonato (questi possono essere sostituiti da 16g di lievito chimico per dolci) e lo zucchero quindi azionate di nuovo la planetaria. Fatela lavorare un paio di minuti in modo da amalgamare tutti gli ingredienti e sciogliere eventuali grumi.

    Versate l’impasto su due tortiere, una da 24 cm e una da 20, entrambe foderate di carta forno poi cuocete le due torte in forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 minuti, fino a quando saranno ben asciutte dentro e inizieranno a prendere un bel colore dorato.

  2. Mentre la torta cuoce preparate la crema all’ananas: mettete sul fuoco un pentolino con il succo di ananas e portatelo a bollore. Non servirà aggiungere zucchero perchè il succo è già dolce di suo. In una ciotolina sciogliete la farina nel latte di mandorla, poi versatelo nel il succo quando bolle e mescolate velocemente con una frusta.

    Continuate la cottura fino ad ottenere la giusta consistenza, a questo punto spegnete la fiamma e fate freddare la crema.

  3. torta mimosa all'ananas vegana

    Quando sia la crema che le due tortine saranno fredde potrete procedere a formare la torta mimosa. Prendete la tortina più grande, tagliatela a metà e mettete la metà inferiore sul piatto di portata. Cospargetela delle fette di ananas che avrete tagliato finemente.

    Montate la panna vegetale e mescolatela con la crema all’ananas, poi versatene metà sopra all’ananas e infine distribuitela uniformemente. Ricoprite con il disco superiore, poi versate il resto della crema sopra la torta e spalmatela un po’ ovunque utilizzando una spatola.

    Tagliate la torta più piccola facendone dei cubetti di un centimetro di lato, poi distribuiteli su tutta la superficie della torta facendoli aderire per bene, con le mani.

    Ecco fatto, la torta mimosa all’ananas in versione vegana è pronta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: