Torta di mele, noci e cannella

Questa ricetta l’ho pensata per una colazione in famiglia, è soffice e profumata… è andata a ruba: torta di mele, noci e cannella.

Torta di mele, noci e cannella

Ingredienti:

3 uova

100 g succo di frutta alla pera (meglio se al 100% frutta)

75 g burro

100 g zucchero

300 g farina

1 bustina di lievito

2 mele Cripps Pink o renette

50 g gherigli di noci

1 cucchiaino di cannella

 

Mettete in un recipiente le uova con il succo e lo zucchero, montate tutto per un paio di minuti. Ora aggiungete la farina, il burro fuso, il lievito e la cannella, mescolate nuovamente tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Come ultima cosa aggiungete le mele, tagliate a pezzetti di un paio di centimetri (potete tenere o togliere la buccia secondo i vostri gusti) e i gherigli di noci spezzati a metà.

Versate il composto in una tortiera di 26 centimetri di diametro foderata di carta da forno e mettetela a cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Prima di toglierla dal forno ricordatevi sempre di fare la prova dello stecchino per vedere se è cotta al centro.

100_0694b

Trovate tante altre ricette con le mele qui

Tante altre ricette per la colazione qui

 

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Spezzatino di coniglio alla birra Successivo Zucchine gratinate in padella

2 commenti su “Torta di mele, noci e cannella

  1. Patrizio il said:

    Ottimo…Ho visto altre ricette di torta alle mele, cannella e noci ma erano tutte molto più complesse di questa da realizzare.
    L”ho assaggiata, a fine pasto, in un ristorante a Verona ed è veramente DIVINA !!! La preparero’ sicuramente.
    Un salutone e auguri a chi ha realizzato la torta in questo articolo.

    • mammaluisa il said:

      Ciao! Spero che questa sia altrettanto buona!! Personalmente adoro le ricette semplici… a volte non è necessario complicarsi la vita 😀

Lascia un commento