Torta di ciliegie in padella

Con tutte le ciliegie che ci sono in questo momento non ho resistito e ho preparato questa torta di ciliegie in padella… una vera delizia! Perfetta da preparare in una calda giornata estiva perché non c’è bisogno di usare il forno…

torta di ciliegie in padella

Ingredienti:

3 uova

250g di ciliegie

160g di zucchero di canna

50 ml di latte

50 ml di olio di semi di girasole

180g di farina 00

16 g di lievito per dolci

1 limone

zucchero a velo per guarnire

1 noce di burro

 

Del limone serviranno sia il succo che la buccia grattugiata.

Snocciolate le ciliegie, mettetele in una padella con due cucchiai di zucchero e il succo di limone, fate cuocere fino a quando si sarà addensato il succo poi spegnete e mettetele da parte.

Rompete le uova in una ciotola, aggiungete il rimanente zucchero e montate con le frusta elettriche per un paio di minuti. Mentre montate l’impasto aggiungete l’olio e il latte.

Infine  unite la buccia di limone, la farina e il lievito e mescolate nuovamente fino ad incorporare tutto.

Imburrate una padella da 28 cm di diametro e mettetela sul fuoco a fiamma bassa facendola scaldare.

A questo punto versate l’impasto, distribuite le ciliegie su tutta la superficie del dolce lasciandone da parte una decina).

Coprite con un coperchio e fate cuocere per 30 minuti sempre a fiamma bassa. Passati i 30 minuti dovrete girare la torta molto delicatamente aiutandovi con un piatto, poi fatela cuocere per altri 5 minuti.

Toglietela dal fuoco e trasferitela sul piatto di portata poi fatela freddare.

Prima di servire decoratela con lo zucchero a velo e le ciliegie che avevate lasciato da parte.

torta di ciliegie in padella

 

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Zucchine ripiene di caprese Successivo Petto di pollo con peperoni e birra

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.