Salame al cioccolato vegano

Nonostante l’intolleranza a latte e uova un dolce ogni tanto melo concedo, come questo salame al cioccolato vegano. Per farlo mi sono documentata un po’ in internet e ho preso spunto da vari siti, fino a quando ho messo a punto la mia ricetta che devo dire è strepitosa!

Ingredienti per 2 salami da 20 centimetri circa:

200 g cioccolato fondente 70%

50 g pistacchi sgusciati

50 g nocciole tostate

200 g biscotti vegani

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

100 ml latte di mandorla

50 g margarina vegetale

50 g zucchero di canna

zucchero a velo q.b.

 

Per prima cosa spezzettate grossolanamente i biscotti vegani (potete farli semplicemente seguendo la ricetta della base della crostata vegana) e metteteli in una ciotola.

Unite anche la cannella, l’estratto di vaniglia, le nocciole, i pistacchi e lo zucchero di canna.

Mescolate un po’ poi uniamo anche la margarina vegetale e il latte di mandorla. In un’altra ciotola fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde.

Unite anche il cioccolato fondente e mescolate con una spatola amalgamando bene tutto.

Dividete l’impasto in due parti uguali e versatele su due fogli di carta da forno su cui avrete messo un cucchiaio di zucchero a velo ciascuno.

Dategli la forma di un salametto di circa 20 centimetri di lunghezza e di 4-5 centimetri di diametro cercando di coprire tutti i lati con lo zucchero a velo.

Avvolgete i due salami nella carta da forno fermandola con uno spago. Dovrete metterli in frigorifero per almeno 2 ore prima di poterli servire.

Sono un ottimo dessert che potrete accompagnare con un bicchierino di rum o di passito.

 

Variante (per soli adulti)

Potete mettere 20 ml in meno di latte di mandorle e potete sostituirlo con del rum. Avrete una deliziosa variante leggermente alcolica del salame al cioccolato vegano.

 

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.