Crea sito

Ragù di pesce

Prova e riprova ho trovato la ricetta di ragù di pesce dei miei sogni… quest’estate quando ero al mare ogni tanto sentivo sulla tromba delle scale un profumino veramente invitante. Poi non ho resistito e sono andata a bussare a questa porta e ho chiesto la ricetta a questa signora. Mi ha detto che il segreto per un buon sugo di pesce è non far mancare mai le vongole. Poi mi ha detto gli ingredienti e il procedimento e il giorno dopo l’ho subito sperimentato. Mi è piaciuto così tanto che l’ho preparato già diverse volte. Anche oggi mentre lo preparavo il suo profumo ha invaso tutta la casa… Pochi ingredienti, semplici e gustosi per un sughetto insuperabile!

ragù di pesce

Ingredienti per 4 persone:

500 g cozze

500 g vongole

100 g calamari

100 g gamberi

2 spicchi di aglio

1/2 cipolla dorata

2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro

1 bicchiere di vino bianco secco

olio extravergine di oliva

sale

prezzemolo

 

Per prima cosa preparate il pesce: le cozze vanno pulite prima di tutto, mentre le vongole vanno passate sotto l’acqua corrente. Togliete il carapace ai gamberi poi incideteli sul dorso e togliete il filamento scuro. Tagliateli a pezzetti di un centimetro di lato e lasciateli da parte. Pulite anche i calamari e tagliateli a pezzetti. sempre di un centimetro di lato.

Ora mettete sul fuoco una casseruola con un cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio. Fatelo soffriggere un paio di minuti poi versate le cozze e le vongole. Alzate la fiamma e chiudetele con un coperchio. Ogni tanto muovete la pentola per far girare cozze e vongole: vedrete che in pochi minuti si apriranno tutte.

A questo punto dovrete sgusciarle: mettete tutti i molluschi in un piatto, buttate i gusci e filtrate il fondo di cottura mettendolo in un bicchiere.

Ora mettete sul fuoco un’altra casseruola con 2 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio e mezza cipolla dorata tritati finemente.

Fate soffriggere 2 minuti (se volete potete aggiungere un pizzico di peperoncino). Aggiungete ora il concentrato di pomodoro e il prezzemolo tritato e fate caldellare 2-3 minuti. Ora versate i calamari e i gamberi in padella e fateli cuocere a fiamma viva per 5 minuti. Aggiungete ora le cozze, le vongole e il loro fondo di cottura.  Mescolate, coprite con un coperchio e fate sobbollire per almeno 15 minuti. Se il sugo tendesse ad asciugarsi troppo aggiungete un po’ di vino.

Assaggiate e aggiustate di sale… è ottimo sia con la pasta all’uovo che con quella tradizionale. Io adoro versare questo sugo sulle trofie.

ragù di pesce

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.