Polpette al sugo

Ma quanto è bello fare scarpetta? Del resto la scarpetta è la degna conclusione di un pranzo (o di una cena) che scalda il cuore e lo stomaco. Noi l’abbiamo fatta oggi dopo aver mangiato delle deliziose polpette al sugo… non siamo proprio riusciti a resistere!
Le polpette al sugo sono un piatto amato da tutti, grandi e piccini… e se avanzano niente paura: basta romperle un po’ per avere un sugo pronto per il giorno dopo!
Io le ho fatte senza uova e vi consiglio di provarle così perchè sono un po’ più leggere di quelle classiche. Penserete che si rompano in cottura, invece no: basta cuocerle prima in bianco e poi passarle nel sugo, provate per credere!
Dimenticavo: sono anche senza glutine: nell’impasto non c’è il pane!

polpette al sugo
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per le polpette

  • 600 gcarne macinata di manzo
  • 30 gGrana Padano DOP
  • 20 gpecorino romano
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 pizziconoce moscata (grattugiata fresca)
  • q.b.olio di semi di girasole (per cuocere le polpette)

Ingredienti per il sugo

  • 700 mlpassata di pomodoro
  • 1cipolla dorata
  • q.b.sale
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 20 mlolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per fare le polpette al sugo bisogna iniziare a fare il sugo che deve cuocere a lungo: prendete una casseruola antiaderente (io uso questa, è fantastica, potete lasciarla sul fuoco per un’ora senza mescolare e non si attacca niente!) mettetela sul fornello e coprite il fondo di olio extravergine di oliva. Tritate finemente la cipolla e versatela in padella, poi fatela stufare 2-3 minuti, fino a quando inizierà a diventare trasparente. A questo punto versate il pomodoro, aggiustate di sale, coprite con un coperchio e fate cuocere per un’ora e mezza.

  2. Mentre il sugo cuoce preparate le polpette: mettere in una ciotola la carne macinata, un bel pizzico di sale, una macinata di pepe, una grattata di noce moscata, il grana padano grattugiato e il pecorino romano grattugiato.

    Mescolate con le mani fino ad amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti, poi iniziate a formare tante palline tutte uguali di circa 15g di peso ciascuna. Date forma alle polpette cercando di farle più lisce possibile.

    Prendete una padella antiaderente, versateci l’olio di semi a coprire il fondo e scaldatelo bene: le polpette dovranno quasi friggere.

  3. polpette al sugo

    Cuocete le polpette per circa 10 minuti, girandole di tanto in tanto per farle colorire in modo uniforme. Una volta cotte scolatele bene e versatele nel sugo. Continuate a cuocere le polpette dentro al sugo per almeno 20 minuti.

    A fine cottura mettete una dose generosa di prezzemolo tritato e mescolate… non resta che gustare le polpette al sugo, ma non dimenticate il pane per fare scarpetta!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Polpette al sugo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.