Pollo leggero alle erbe aromatiche

Quando preparo il pollo leggero alle erbe aromatiche a casa sono tutti felici perché è gustoso e leggero allo stesso tempo.

Il modo perfetto per rendere gustoso anche un semplice petto di pollo e condirlo per tempo ovvero almeno mezz’ora prima della cottura con tante erbe aromatiche, quante più riuscite a trovarne, in questo modo potete anche diminuire o addirittura eliminare l’uso del sale.

Pollo leggero alle erbe aromatiche

Ingredienti per 4 persone:

600 g petto di pollo (in alternativa petto di tacchino)

salvia

rosmarino

erba cipollina

prezzemolo

menta

pepe

sale

olio extra vergine di oliva

aglio

limone

 

Potete prendere il petto di pollo già affettato o il petto intero da affettare, l’importante è che le fette non siano troppo sottili, altrimenti rischiate che vengano troppo asciutte, se invece le fette sono spesse circa un centimetro resteranno più succulente.

Prendete le erbe aromatiche, io ho utilizzato rosmarino, salvia, erba cipollina, menta e prezzemolo lavatele molto bene e asciugatele con della carta assorbente poi mettetele in un mixer insieme a mezzo spicchio di aglio, al succo filtrato di mezzo limone e ha due cucchiai di olio.

Aggiungete anche una macinata di pepe fresco e un pizzico, molto piccolo, di sale.

Azionate il mixer per qualche secondo, fino ad ottenere una salsa abbastanza omogenea, quindi usatela per marinare il pollo: mettete le fette di petto di pollo dentro un contenitore e versate la salsa, mescolate bene, coprire con un coperchio o con una pellicola trasparente e lasciate riposare per almeno 30 minuti.

Mettete sul fuoco una piastra antiaderente e fatela scaldare bene, poi mettete a cuocere la carne. Basteranno 2 ho 3 minuti per lato per farla cuocere a dovere: dovrà essere ben dorata. E’ buona sia calda che fredda!

Pollo leggero alle erbe aromatiche

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Torta al cacao con gocce di cioccolato bianco Successivo Semifreddo alla birra con croccante di mandorle e sesamo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.