Plumcake alle pesche

Con le ultime pesche della stagione ho fatto un plumcake alle pesche per la colazione. L’ho voluto rendere soffice aggiungendo dello yogurt e devo dire che ne sono rimasta molto soddisfatta perché aveva un profumo inebriante e un sapore delicato. Anche i miei bambini è piaciuto moltissimo!!

plumcake alle pesche

Ingredienti per un plumcake 30×12:

3 uova

250 farina

100 zucchero

50 g olio di semi

125 g yogurt

2 pesche noci

12 g lievito chimico per dolci

 

Questo dolce è semplicissimo da fare: mettete in una ciotola le uova con lo zucchero poi iniziate a mescolarle con le fruste elettriche fino a quando diventeranno chiare e spumose. Ora aggiungete lo yogurt, l’olio di semi, la farina e il lievito setacciati e mescolate ancora, sempre con le fruste elettriche, per 4-5 minuti.

Lavate le pesche e tagliatele a pezzetti di un centimetro di lato (senza togliere la buccia), poi unitele all’impasto mescolando con una spatola.

Versate l’impasto su uno stampo per plumcake foderato di carta forno poi infornatelo velocemente in forno statico preriscaldato a 180° e fatelo cuocere per 35 minuti.

Prima di sfornarlo fate la prova di cottura infilando un stecchino di legno nella parte più alta del plumcake: ne dovrà uscire asciutto, solo a questo punto il dolce sarà cotto.

plumcake alle pesche

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Piccione al tartufo Successivo Sgombro con pomodori datterini

Lascia un commento