Crea sito

Pasta all’arrabbiata

La pasta all’arrabbiata è una delle preparazioni base della cucina italiana. E’ un piatto semplicissimo e veloce da preparare, inoltre è ottimo dal punto di vista nutrizionale. Ognuno di noi poi lo preparerà in modo diverso per adeguare il grado di piccantezza ai propri gusti… vediamo come si fa.

pasta all'arrabbiata

Ingredienti per 4 persone:

400 g pasta (io rigatoni)

700 ml passata di pomodoro

aglio

sale

peperoncino (io ho usato mezzo peperoncino Acrata)

prezzemolo

olio extravergine di oliva

 

Mettete sul fuoco una pentola capiente con circa 3 litri di acqua e portatela a bollore. Quando l’acqua avrà iniziato a bollire aggiungete un cucchiaio di sale grosso e versate la pasta.

Mentre la pasta cuoce preparate il sugo: mettete sul fuoco una padella ampia con 2 cucchiai di olio, lo spicchio di aglio in camicia e il peperoncino tritato. Fate soffriggere a fiamma bassa per circa un minuto poi versate la passata di pomodoro.

Alzate la fiamma, aggiustate di sale, e aggiungete il prezzemolo tritato. Mescolate e assaggiate: se il sugo non vi sembra abbastanza piccante potrete aggiungere ancora un po’ di peperoncino, mentre se risulta troppo piccante dovrete aggiungere altro pomodoro. Continuate la cottura mescolando di tanto in tanto.

Scolate la pasta al dente e versatela direttamente nella padella con il sugo. Mescolate e servite ben calda.

Pasta all'arrabbiata

Come dicevo io ho usato mezzo peperoncino Acrata ma potete usare altri tipi di peperoncino per variare sia il gusto che il grado di piccantezza. Per questa ricetta potete usare peperoncini freschi, peperoncini secchi, peperoncini in polvere o olio al peperoncino, secondo i vostri gusti. Gli amanti del peperoncino sapranno quale specie di peperoncino vorranno usare in questa preparazione.

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.