Pancake senza latte e senza uova

Nei giorni in cui non lavoro mi piace fare colazione con calma, dedicandomi un po’ di tempo… In questi giorni mi preparo dei deliziosi pancake senza latte e senza uova. Adoro i pancake, sono la mia colazione preferita, ma non potendo mangiare ne’ latte ne’ uova ne ho fatto a meno per un lungo periodo. Poi però prova e riprova sono riuscita a farli in versione senza latte e senza uova, secondo una ricetta che piace a tutta la famiglia! Naturalmente poi ognuno li farcisce a proprio gusto, chi mette la crema alle nocciole, chi la frutta secca… io li adoro con sciroppo d’acero e frutti rossi.

Non sono vegani solo perchè c’è un cucchiaio di miele, ma potete tranquillamente sostituirlo con un cucchiaio di malto d’orzo.

pancake vegani
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per 10 pancake

  • 150 mlLatte di mandorle
  • 15 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioMiele millefiori ((in alternativa malto))
  • 30 gZucchero
  • 150 gFarina 1
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e versateci il latte di mandorle, l’olio extravergine di oliva, lo zucchero, l’estratto di vaniglia e il miele. Mescolate questi ingredienti con le fruste elettriche per un minuto in modo che si montino un po’.

    Aggiungete la farina e il lievito e continuate a mescolare con le fruste elettriche fino a incorporare tutti gli ingredienti. Dovrete lavorarlo molto per eliminate eventuali grumi.

  2. Mettete sul fuoco una padella antiaderente di almeno 26 centimetri di diametro. Prendete un pezzo di carta assorbente, mettete nella padella un cucchiaino do olio e spalmatelo usando la carta assorbente.

    Quando la padella sarà calda iniziate a cuocere i pancake versando l’impasto con un cucchiaio. In una padella di queste dimensioni potrete cuocere 3 pancake per volta.

  3. Dopo circa un minuto sulla superficie dei pancake si formeranno delle bolle che scoppieranno lasciando dei piccoli crateri. Vuol dire che è ora di girare i pancake.

    Una volta girati fateli cuocere per altri 30 secondi , dovranno prendere colore sul lato B .

  4. Continuate a cuocere i pancake fino a quando avrete terminato l’impasto, verranno fuori circa 10 pancake.

    Metteteli su due piatti facendo due pile da 5 pancake ciascuna, poi conditela a piacere: miele, sciroppo d’acero, frutta secca, frutta fresca, crema alle nocciole… potete metterci di tutto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Cestini al salmone Successivo Angelica salata gusto pizza - senza latte e senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.