Mojito

Questa sera è stata la serata mojito.. qualche volta ci vuole! è uno dei long drink che preferisco, ha un sapore fresco e dolciastro che non mi stanca mai! Se poi considerate che la pianta di menta che avevo preso anni fa ha invaso tutto il giardino… direi che è un ottimo modo per tenerla sotto controllo XD
se anche voi amate sorseggiare cocktail e gustare aperitivi vi consiglio di provare questa semplicissima ricetta, ve ne innamorerete!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Minuto
  • Porzioni2

Ingredienti per 2 persone

  • 200 mlacqua tonica
  • 160 mlrum bianco
  • 2lime
  • 4 ramettimenta
  • 2 cucchiainizucchero di canna
  • q.b.ghiaccio

Preparazione

  1. mojito

    Fare il mojito è semplicissimo: prendete due bicchieri dal fondo largo e metteteci un cucchiaino di zucchero di canna ognuno. Spremeteci metà lime per bicchiere e aggiungete una rametto di menta per parte.

    Ora prendete qualcosa per pestare questi ingredienti: un pestello o il manico di qualche utensile da cucina andranno benissimo. Schiacciate un po’ per far uscire un po’ di essenza dalla menta.

    Ora aggiungete il ghiaccio, il rum bianco, l’acqua tonica, il secondo lime tagliato in quarti e la menta rimasta. Mescolate il mojito con un cucchiaio prima di gustarlo.

  2. Visto quant’è semplice? Certo, se volete apparire più professionali, potete armarvi di tutto l’occorrente per fare cocktail fatti in casa, vi lascio un link dove potrete trovarlo.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.