Mini Paris-Brest al cioccolato

Adoro la pasticceria in generale, anche se a causa delle mie intolleranze alimentari devo rinunciare a tante cose… Questo però non mi impedisce di preparare dei dolci per la mia famiglia come i Mini Paris-Brest al cioccolato.
Quando li hanno visti c’è stato l’assalto! Ha fatto il bis anche mio nipote che di solito non mangia niente ^_^

mini paris-brest al cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 15 mini Paris-Brest

Preparazione

  1. Per prima cosa dovrete preparare i gusci dei mini Paris Brest: mettete sul fuoco una piccola pentola con l’acqua, il burro a pezzetti, lo zucchero, il sale e mescolate. Dopo un po’ il burro si scioglierà e piano piano il composto arriverà a bollore.

    A questo punto aggiungete la farina mescolando con una frusta. Si formerà il roux che dovrete continuare a mescolare fino a quando vedrete formarsi, sul fondo della pentola, una pellicola biancastra.

    Togliete la pentola dal fuoco e iniziate ad aggiungere le uova, una alla volta, mescolando con le fruste elettriche. Ogni volta che l’uovo sarà stato assorbito dall’impasto ne dovrete aggiungere un altro.

  2. Alla fine di questo procedimento avrete ottenuto la pasta choux, perfetta sia per questa ricetta che per fare dei bignè. Mettetela in una sac à poche con il becco a stella, poi prendete una teglia foderata di carta forno e fate delle ciambelline con l’impasto.

    Dovranno misurare circa 10 centimetri di diametro e dovranno essere ben distanziate fra loro perchè in cottura cresceranno molto. Mettete 2 giri di impasto su ogni ciambellina per avere la giusta altezza dopo la cottura.

  3. mini Paris-Brest al cioccolato

    Cuocete i mini Paris-Brest in forno ventilato preriscaldato a 170° per 30 minuti senza mai aprire il forno. Mentre si cuociono preparate la crema pasticcera al cioccolato così avrà modo di freddarsi.

    Una volta cotti i gusci lasciateli freddare, poi quando sarà il momento del dessert tagliateli a metà, farciteli con la crema pasticcera al cioccolato e decorateli con un po’ di zucchero a velo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Salmone marinato al pepe rosa e lime Successivo Marmellata di ciliegie

Lascia un commento