Jalapeno fritti con ripieno di formaggio

Ogni volta che andiamo in pizzeria mio marito chiede i Jalapeno fritti con ripieno di formaggio… in questo periodo non potevo farglieli mancare anche considerando che in dispensa abbiamo ancora diversi vasetti pieni di Jalapeno in salamoia che sono perfetti per questa preparazione.
Se vi piace la cucina piccante qui trovate tante ricette che fanno al caso vostro.

jalapeno fritti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni12 peperoncini
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaMessicana

Ingredienti

  • 12Peperoncini Jalapeno (in salamoia)
  • 6 cucchiaiFormaggio fresco spalmabile
  • 6 fetteSottilette
  • 4 cucchiaiFarina 0
  • 50 gPane grattugiato (fine)
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete i peperoncini Jalapeno in salamoia e scolateli. Per renderli della giusta consistenza li dovrete cuocere per un paio di minuti in acqua bollente. Questo servirà anche per togliere un po’ di piccantezza perché altrimenti sarebbe difficile per la maggior parte delle persone poterli mangiare tranquillamente.

    Prendete il formaggio fresco tipo Philadelphia, aggiungeteci le sottilette tritate e mescolateli insieme cercando di creare una crema. Prendete i peperoncini Jalapeno e riempiteli di questa crema.

  2. Jalapeno fritti

    A questo punto dovrete preparare 3 ciotoline: una con 2 cucchiai di farina, una con una crema fatta da 4 cucchiai di farina e 6 cucchiai di acqua, e una con il pane grattugiato. Passate i peperoncini prima sulla farina, poi sulla crema e infine sul pane grattugiato, poi ripetete l’operazione per rendere la panatura più spessa.

    Non resta che friggere i peperoncini Jalapegno: mettete sul fuoco una padella non tanto grande e versateci dentro l’olio per friggere, poi portatelo a temperatura. Cuoceteli fino a quando avranno un bel colore dorato: basteranno circa 3 minuti per lato, poi scolateli e asciugateli con un po’ di carta assorbente. Salate i Jalapegno fritti in superficie e serviteli caldi…

Possono essere conservati in congelatore per alcuni mesi per cui potete farne in abbondanza e cuocerne solo una parte… così li avrete sempre pronti per ogni occasione.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Jalapeno fritti con ripieno di formaggio”

  1. Ciao! Secondo te posso friggerli in friggitrice ad aria? E la cottura degli jalapeño, nel mio caso raccolti freschi, quanto dovrebbe durare secondo te? Grazie!

    1. Prima di farli ti consiglio di metterli in salamoia per ammorbidirli un po’, puoi seguire la ricetta che trovi a questo link: https://blog.giallozafferano.it/mammaluisa/jalapeno-in-salamoia/
      Secondo me non è indicata la cottura nella friggitrice ad aria perchè rischi che esca gran parte della farcitura. La frittura permette di cuocere l’esterno molto più velocemente rispetto al centro che si scoglie solo quando il calore arriva all’interno.

  2. Ciao! domandona:
    siccome ne devo preparare un sacco per fare una festa, pensavo di surgelarli visto che dici che è possibile. però non ho capito se prima bisogna farci una prefittura o qualcosa di simile, o li metti in surgelatore con la panatura cruda.
    grazie mille!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, bool given in /membri/mammaluisa/mammaluisa/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1540

Warning: array_flip() expects parameter 1 to be array, bool given in /membri/mammaluisa/mammaluisa/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1544

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /membri/mammaluisa/mammaluisa/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1547

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: