Crea sito

Frascarelli: ricetta tipica umbra

Tra una mangiata e l’altra ho avuto il bisogno fisico di preparare un piatto più leggero e tradizionale: ho preparato i Frascarelli, una ricetta tipica umbra. Si tratta di una sorta di zuppa di pomodoro arricchita con del prosciutto di Norcia in cui poi viene cotta una tipica pasta.
E’ semplice da fare e scalda veramente il cuore… ora vi spiego come si fa.

Se vi piacciono le ricette della tradizione umbra cliccate qui

frascarelli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 mlpassata di pomodoro
  • 500 gpomodorini (maturi)
  • 50 gprosciutto crudo (di Norcia)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiaglio rosso
  • 3peperoncini piccanti (o secondo i vostri gusti)
  • 2uova
  • 350 gfarina
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola con i bordi alti con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, una bella macinata di peperoncino e gli spicchi di aglio in camicia. Fate soffriggere, poi aggiungete il prosciutto tagliato a cubetti (anche la parte grassa) e fate caldellare per almeno 5 minuti. A questo punto mettete il pomodoro, sia la passata che i pomodorini tagliati a metà, mescolate e fate cuocere per almeno 15 minuti.

    Mentre la salsa cuoce preparate i frascarelli rompendo le uova in una ciotola e sbattendolo con la forchetta. Mettete la farina sul piano di lavoro ma in modo disordinato, poi versate l’uovo a gocce su tutta la superficie e iniziate a mescolare con le mani. Più che formare un impasto vedrete formarsi delle palline irregolari che saranno perfette con il vostro sughetto.

  2. frascarelli

    Mettete un mestolo di acqua bollente dentro al pomodoro e versate le palline di pasta. Dovranno cuocere per 5 minuti, durante i quali, se necessario dovrete aggiungere altra acqua bollente perchè questa è una specie di zuppa di pomodoro e la consistenza deve essere tale.

    Quando la pasta sarà cotta aggiustate di sale e pepe e servite i frascarelli belli caldi.

    Se non avete voglia di fare la pasta a mano, o come me non potete mangiare le uova, potete usare la pasta di grano duro tipo i grattini o addirittura la fregula sarda, si sposano alla perfezione con questa ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.