Focaccia pugliese con semola di grano duro

La focaccia pugliese con semola di grano duro è una di quelle ricette che non stancano mai… è soffice e saporita, è buonissima da sola e fantastica con qualche salume o formaggio. La dovete proprio provare!!
Se amate i lievitati qui potete trovare tante ricette interessanti.
Per ottenere impasti imbattibili ci vuole un po’ di pazienta per impastare a lungo, se preferite fare più alla svelta vi consiglio di usare un’impastatrice: io ho questa e mi trovo benissimo!

focaccia pugliese con semola di grano duro
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gsemola rimacinata di grano duro
  • 250 gfarina tipo 1
  • 180 gpatate
  • 350 mlacqua
  • 1 glievito di birra fresco
  • 40 mlolio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichisale
  • 500 gpomodorini ciliegino
  • q.b.origano secco

Preparazione

  1. Per prima cosa dovrete lessare le patate: io l’ho lessate al microonde, è semplicissimo. Pelate le patate e tagliatele a tocchetti, mettetele in un recipiente adatto al microonde, di quelli con il coperchio e aggiungete 2 cucchiai di acqua. Mettete le patate nel microonde per 10 minuti alla massima potenza. Una volta cotte aspettate un paio di minuti prima di aprire il coperchio.

    Una volta cotte le patate vanno fatte freddare poi le dovrete schiacciare accuratamente.

    Mettete nell’impastatrice la farina, la semola rimacinata di grano duro, le patate e il lievito. Aggiungete 20 ml di olio extravergine d’oliva e l’acqua. Azionate la planetaria e fatela lavorare per almeno 10 minuti.

  2. Quando saranno passati circa 5 minuti dovrete aggiungere anche il sale in modo che avrà tempo di amalgamarsi. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro, apritelo formando un rettangolo, poi richiudetelo su sé stesso in modo da fare le pieghe.

    Ora formate un panetto liscio e mettetelo a lievitare in una ciotola coperta con un panno.

    Dopo 3 ore riprendete l’impasto e rimettetelo sul piano di lavoro e rifate le pieghe, poi fate la stessa cosa dopo altre 3 ore e rimettete l’impasto a lievitare per altre 3 ore.

  3. focaccia pugliese con farina di grano duro

    A questo punto trasferite l’impasto su una teglia spennellata con poco olio e stendetelo usando le dita. Fate lievitare la focaccia pugliese per un’altra ora. Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a metà, poi conditeli con sale, olio e origano.

    Distribuite i pomodorini su tutta la superficie poi mettete a cuocere la focaccia pugliese in forno ventilato, preriscaldato a 250° per 30 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.