Fagottini di sfoglia

Questa è una di quelle ricette che si preparano in pochi minuti e che spesso si fanno per togliere qualche avanzo dal frigo. Perlomeno da noi funziona così… quando c’è un pezzetto di formaggio e qualche affettato di cui non sappiamo cosa fare ci prepariamo dei fagottini di sfoglia!

Fagottini di sfoglia

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

80 g formaggio fresco tipo Philadelphia

1 uovo

20 g parmigiano grattugiato

20 g Pecorino

20 g prosciutto crudo o altri salumi a scelta

 

Prendete la pasta sfoglia srotolatela poi appiattitela leggermente con un matterello. Tagliatela in otto parti uguali poi fate su metà di ogni pezzetto tre o quattro incisioni dal centro al bordo del pezzo lasciando un riquadro di circa un centimetro senza incisioni

Mettete in un recipiente il formaggio fresco, l’uovo, il parmigiano grattugiato, il pecorino a pezzetti, e il prosciutto tritato con il coltello. Mescolate energicamente fino ad amalgamare tutti gli ingredienti poi assaggiate e solo se necessario aggiustate di sale.

Mettete una cucchiaiata di questo impasto su ogni pezzetto di pasta sfoglia nella parte senza incisioni poi ripiegate il pezzo di pasta sfoglia su se stesso portando la parte con le incisioni sopra il ripieno e facendo combaciare i bordi.

A questo punto schiacciate i bordi sigillando il fagotto, se volete potete aiutarvi con una forchetta. S

e volete potete spennellare la superficie dei fagottini con un tuorlo d’uovo sbattuto oppure con del latte anche se io ho saltato questo passaggio perché la pasta sfoglia prende comunque un bel colore.

Cuocete i fagottini in forno ventilato preriscaldato a 200° per 15 minuti, fino a quando prenderanno un bel colore dorato. Sono buoni sia caldi che freddi… ora sbizzarrite la vostra fantasia e inventate tanti ripieni diversi!

fagottini di sfoglia

 

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Macedonia di frutta e ricotta Successivo Riso alla cantonese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.